" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo le notti di coppa è tempo di Serie A. I fantallenatori di tutta Italia si apprestano a schierare le loro fantarose alla ricerca dei 3 punti. Andiamo ad analizzare le ultime dai campi alla ricerca dei probabili portatori di bonus.

NAPOLI-ROMA:

Nei padroni di casa, fuori Insigne uscito acciaccato dalla trasferta di Parigi. Si proverà a recuperare per il big match del San Paolo, se non dovesse farcela spazio a Mertens in coppia con Milik. In difesa probabile turnover per Albiol mentre Zielinski ritrova un posto da titolare a centrocampo. Nei giallorossi tante assenze a partire da Pastore e Kluivert. Stringeranno i denti Kolarov e De Rossi mentre Santon è favorito su Florenzi per il ruolo di terzino. Riferimento centrale sarà Dzeko, occhio a Schick dalla panchina.

LAZIO-INTER:

Dubbi a centrocampo in casa Lazio: Lucas Leiva, uscito malconcio del match di Europa League, probabilmente non verrà rischiato. Spazio quindi a Badelj in cabina di regia. Immobile agirà da terminale offensivo supportato da uno tra Correa e Caicedo. Ennesima panchina per Luis Alberto che sta attraversando un periodo non semplice. Torna Marusic, in gol nel match contro il Marsiglia, sulla corsia destra. Spalletti pensa al mini turnover con Vrsaljko e Dalbert sulle fasce, Gagliardini in mezzo al campo e l’ex Keita al posto di Perisic. Chanche importante per Lautaro Martinez a sostegno di Icardi.

EMPOLI-JUVENTUS:

Andreazzoli pronto al cambio modulo per affrontare i Campioni d’Italia. A farne le spese dovrebbe essere La Gumina, al suo posto spazio al doppio trequartista con Bennacer pronto a partire dall’inizio. In difesa rientra Pasqual che dovrebbe avere la meglio su Antonelli. In porta confermato Provedel mentre al centro della difesa spazio a Rasmussen. Nei bianconeri, chanche per De Sciglio che prenderà il posto di uno tra Alex Sandro o Cancelo. In porta Szczesny sarà il titolare. Nel tridente offensivo spazio a Bernardeschi, Dybala e Ronaldo complici anche le condizioni di Mandzukic.

MILAN-SAMPDORIA:

Spazio a Castillejo che, nonostante l’espulsione in coppa, ha ben figurato nel tridente. Con lui ci saranno Suso ed Higuain, grande assente della sfida col Betis. A centrocampo spazio ai titolari con Biglia, Kessie e Bonaventura. Turno di riposo per Calabria con Abate al suo posto. Nei blucerchiati rientra Saponara, ex di turno, che potrebbe insidiare il posto a Ramirez. In attacco coppia Quagliarella-Defrel con Caprari pronto a subentrare. Difesa confermatissima con Tonelli e Andersen centrali, Murru e Bereszynski terzini.

ATALANTA-PARMA:

Gasperini lancia nuovamente Ilicic dal primo minuto a supporto di Gomez e Zapata: attenzione alla sorpresa Barrow che bene ha fatto contro il Chievo. In difesa, out Masiello, ci sarà Mancini con Toloi e Palomino. Gosens e Hateboer confermati sulle corsie laterali. I ducali dovranno fare a meno di Inglese, out per una forte lombalgia. A comporre il tridente ci saranno Cervaolo, Gervinho e Di Gaudio. Confermati i titolarissimi con Bastoni al posto di Gobbi.

TORINO-FIORENTINA:

Moretti torna al centro della difesa granata con Ola Aina o Berenguer sulla corsia sinistra. In mezzo al campo spazio ancora a Meite e Rincon con Baselli trequartista a supporto della coppia Belotti-Iago Falque. Pronto a subentrare Simone Zaza. Negli ospiti riecco Benassi in mezzo al campo con Fernandes e Veretout. Tridente classico con Pjaca e Chiesa a supporto di Simeone.

SASSUOLO-BOLOGNA:

Mister De Zerbi ritrova Boateng, pronto a partire dal 1′ minuto. Nella difesa a 3 spazio a Magnani con Rogerio e Lirola che agiranno sulle fasce. In cabina di regia ballottaggio Locatelli/Magnanelli. Nel Bologna, dovranno dare forfait Danilo e Dijks per infortunio. Spazio quindi al cambio modulo con Helander e De Maio centrali, Calabresi e M’baye terzini. Poli, Nagy e Svanberg guideranno la linea mediana con Dzemailli o Orsolini a fare da supporto alla coppia Palacio-Santander.

GENOA-UDINESE:

Juric conferma la squadra che ha fermato la Juventus a Torino: Radu tra i pali; Romero, Criscito e Biraschi in difesa con Lazovic e Pereira sulle corsie laterali. In mezzo al campo Sandro e Bessa con Kouamè e Piatek riferimenti offensivi. Nell’Udinese, stop per Nuytinck e spazio a Opoku al centro della difesa con Ekong, Samir e Larsen. Ballottaggi a centrocampo e in porta con Barak che insidia il posto a Fofana e Musso che dovrebbe partire titolare a discapito di Scuffet.

SPAL-FROSINONE:

Nei padroni di casa Bonifazi favorito ancora su Felipe al centro della difesa. A centrocampo spazio a Schiattarella  dato il fastidio al ginocchio di Valdifiori. Sulla corsia sinistra ballottaggio Costa-Fares col secondo in vantaggio sul primo. In attacco, Petagna farà coppia con Paloschi preferito nuovamente ad Antenucci. Nei ciociari dubbi a centrocampo e in difesa con Crisetig e Beghetto pronti ad una maglia da titolare se Maiello e Molinaro non dovessero farcela. In attacco spazio al tridente Ciofani, Campbell, Ciano.

CAGLIARI-CHIEVO:

Maran schiera il suo 4-3-2-1 con Srna ristabilito e pronto a partire dall’inizio insieme a Pisacane, preferito ancora una volta a Romagna. Confermati gli altri titolari con Pavoletti che ritrova un posto da titolare al centro dell’attacco. Mister Ventura, dopo la sconfitta contro l’Atalanta, dovrà fare a meno di diversi titolari: Giaccherini, Barba, Obi, Cacciatore, Tomovic e Djordjevic non saranno della partita. Spazio a Bani e Rossettini in difesa. Centrocampo a 3 con Hetemaj, Radovanovic e Rigoni. Birsa sulla trequarti a supporto di Stepinski e Meggiorini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
" "