" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Serie A: E’ fuga Champions , in coda si balla! Euro Zona Champions che sembra gia’ scritta, mentre in coda Spal e Brescia sono distante dalle altre che si stanno giocando la salvezza:

Serie A, giornata ricca di goal e di emozioni, la Juventus allo “Stadium” liquida facilmente il Lecce con un poker senza appello. La squadra di Sarri cresce giornata dopo giornata. La Lazio non molla, alla Fiorentina non basta una magia di Ribery. Rigore generoso quello fischiato ai ragazzi di Simone Inzaghi che vincono la partita con rete finale di Luis Alberto e continuano a sperare.

Soffre ma alla fine vince e L’Inter che nei minuti finali supera il Parma, decisivo il colpo di testa di Bastoni. Sempre spettacolo per l’Atalanta che con super Muriel, supera anche L’Udinese. Tutto facile per il Napoli che supera per 3-1 la maglia nera del torneo Spal, mentre il Milan con Rebic batte 2-0 la Roma. Succede tutto nel finale, la Roma sulla gambe ed il Diavolo si prende i tre punti. Di Hakan Çalhanoğlu su rigore il punto del 2-0. Il Bologna rovina i piani della Sampdoria, mente il Brescia ferma il Genoa, salvato da due calci di rigore. Un super Cagliari travolge il Torino, mentre pari spettacolo tra Sassuolo e Verona, con un 3-3. Gara ricca di goal, emozioni e magie figlie di due ottimi allenatori come De Zerbi e Juric.

Il campionato sembra gia’ aver scritto qualche verdetto, ad esempio la sconfitta della Roma ha aperto le porte ad Inter ed Atalanta per la Champions League, giallorossi troppo lontani, mentre in coda Samp, Genoa e Lecce si giocano il posto utile per la salvezza che sembra occupata da Brescia e Spal. Ma attenzione anche all’Udinese. Torino e Fiorentina hanno ad oggi una forbice di 6 punti di vantaggio, un bottino magro ma non magrissimo anche perche’ i titoli di coda sembrano essere praticamente vicini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami