Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

 

Serie B: La 7^ in Serie B regala gol ed emozioni nei secondi tempi. Ecco la sintesi.

Serie B: Grande vittoria al Piola per la Pro Vercelli in Serie B. I leoni con un secondo tempo da manuale mandano all’inferno il Cesena. Romagnoli che chiudono il primo tempo in vantaggio 2-1 per le reti di Dalmonte e Jallow al quali risponde in parte Bergamelli. Nella ripresa blackout totale per la squadra di Camplone che subisce la rimonta della Pro. Le reti di Rovini, Racevic, Firenze e Vives su rigore demoliscono il Cesena. In classifica Pro Vercelli che lascia l’ultimo posto in Serie B proprio ai romagnoli che vedono già l’inferno.

Cadono Perugia ed Empoli a Brescia ed Avellino rispettivamente. I grifoni vanno in vantaggio con Han ma le reti di Caracciolo e Bisoli regalano i tre punti alle rondinelle. Stesso discorso per l’Empoli che al Partenio chiudono in vantaggio grazie a Donnarumma. Ad inizio ripresa raddoppio di Zajc ma poi si scatena l’Avellino che rimonta con Kresic, Castaldo su rigore e D’Angelo. Toscani che chiudono in dieci per l’espulsione di Krunic.

In classifica di Serie B il Perugia è raggiunta dal Palermo che non va oltre lo 0-0 al Del Duca contro l’Ascoli. Male il Carpi che cade in casa col Pescara in gol con Capone. Questa volta la squadra di Zeman riesce a terminare la partita in vantaggio.

Colpo Entella al Tombolato. La squadra di Castorina batte il Cittadella con la rete di Troiano su rigore allo scadere del primo tempo. Pure il Venezia fa tombola sulla Ternana al Liberati con Domizi che regala il gol del 3-2 e i tre punti a Inzaghi proprio allo scadere della partita.

Vince in dieci lo Spezia con il gol di Lopez all’84’ contro il Bari. Mentre nell’anticipo 2-2 tra Parma e Salernitana.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x