Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

La Lega era stata chiara:”Non ci sarà alcuna deroga per chi non ha avuto la capacità di adeguare il proprio impianto”. Detto, fatto. Lo stadio Esseneto di Agrigento (nonostante i due anni consecutivi tra i professionisti), è ancora privo di un adeguato impianto di illuminazione, necessario ai fini della disputa del campionato. Dispiaceri e malumori per i tifosi dell’Akragas che dopo un’estate rocambolesca, continuano a recepire pessime notizie

COMUNICATO DA PARTE DELL’AKRAGAS

A comunicare la notizia è stata la stessa società, capitanata dal duo Alessi – Giavarini. Quella di domani contro la Paganese (ore 14:30), potrebbe essere l’ultima partita dell’Akragas dinanzi ai propri tifosi. Da chiarire la situazione abbonamenti, con le tessere che saranno risarcite per coloro che esplicitamente ne chiederanno rimborso, in caso contrario, l’abbonamento sarà valido per assistere alle partite “interne”, allo stadio De Simone di Siracusa. Serve una risposta da parte del club e dei giocatori sul campo, che fino a questo momento hanno raccattato un punto in tre partite.

Articolo di: Vito Mazza

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi