Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Rinforzo in attacco per i giallorossi: arriva l’albanese Merkaj

Asd Igea Virtus Barcellona comunica di essersi aggiudicata le prestazioni sportive del l’attaccante classe ’97 Silvio Merkaj.
Nato a Valona (Albania), si stabilisce in Italia con la famiglia all’età di 4 anni iniziando a giocare a calcio a 11 anni nelle Marche, con il Delfino Fano. Seguentemente si trasferisce in Umbria, dove gioca per due anni e mezzo con la Trasimeno. A 14 anni passa al Castel del Piano. E’ un attaccante che ha nelle doti atletiche, nella corsa e nel colpo di testa il suo cavallo di battaglia.
Tifa Milan e si ispira ad Andriy Shevchenko e Zlatan Ibrahimovic.

L’anno scorso la sua squadra era considerata a rischio retrocessione, lui ha contribuito con 10 gol e 5 assist alla salvezza del club vincendo anche il premio come miglior giovane calciatore dell’Eccellenza umbra. Impressiona la qualità dei gol realizzati dal calciatore che è un jolly offensivo molto fisico, dotato di corsa ma soprattutto di facilità di calcio sia col destro che col sinistro: segna in ogni modo, pallonetto, di potenza, rovesciata e di opportunismo.
Quest’anno ha svolto tutto il ritiro pre-campionato con il Catania Calcio,attirando le attenzioni dello staff etneo che lo avrebbe voluto tesserare ma l’operazione non è stata possibile portarla a buon fine per motivi burocratici legati al regolamento degli extracomunitari.
Adesso per Marcaj la possibilità di mettersi in mostra tra le file igeane, con l’augurio che l’Igea possa essere un trampolino di lancio per la sua carriera.

Ufficio stampa
Asd Igea Virtus Barcellona

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi