Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Nella magnifica location dello Sporting Club Oplonti c’ è stata la presentazione ufficiale per la stagione 2019/2020 della società capitanata dai fratelli Mazzamauro.

Parterre al completo per questa presentazione, c’erano dal direttore sportivo Mignano, al neo allenatore Parlato oltre che il direttore generale Rais e naturalmente i fratelli Mazzamauro, Alfonso e Ciro.

Il primo a prendere la parola è stato proprio Rais, il quale ha presentato l’ organigramma per la nuova stagione:

“Ringrazio lo Sport Club Oplonti per la disponibilità, per averci nuovamente ospitato, tra la società e questa location sta nascendo un ottima sinergia. Per quanto riguarda l’organigramma purtroppo Francesco Annunziata per motivi lavorativi non può più lavorare con noi, lo stesso verrà sostituito dalla signora Elena Annunziata ( moglie di Alfonso Mazzamuro). Espinosa sarà il nostro Team Manager, abbiamo una new entry come addetto stampa la dottoressa Francesca Flavio, il responsabile del settore giovanile sarà Fabio Visone e infine Marcello Laganà il nuovo responsabile marketing.”

Successivamente la parola passa al direttore sportivo Mignano:

“Comincio ringraziando la famiglia Mazzamauro per avermi rinnovato la fiducia. Un benvenuto al nuovo Mister Carmine Parlato, il quale non necessita di presentazioni, stiamo lavorando per allestire una squadra che possa lottare per i vertici”.

Questione calciomercato?

“Oltre al Mister i volti nuovi del Savoia sono Luciani, Dionisi e da poco anche Abayan, oltre al giovane ma molto forte Tascone. Noi cecrhiamo gente motivata che si senta onorato di vestire questa gloriosa maglia.”

Parola al Mister Parlato:

“Mi fa davvero un bell’ effetto far parte di questa società, è stimolante. Voglio ringraziare chi ha avuto fiducia in me, soprattutto il Presidente. Io ho fame di vittorie, spero l’abbiano anche i calciatori, non vedo l’ora che si cominci.”

Infine parola al Presidente Alfonso Mazzamauro:

“Abbraccio tutti! Mi sento anche io di Torre Annunziata. Ringrazio il direttore generale per le belle parole e lo stesso vale per il nuovo Mister. Quest’anno finalmente ritorneremo a giocare nella nostra casa: il Giraud. Dobbiamo alzare l’asticella in federazione, arrivare ai play-off è stato importante . Potevamo chiedere il ripescaggio ma abbiamo preferito evitare per quest’anno. Stamane ho avuto il piacere di conoscere di persona Emanule Filiberto, abbiamo parlato di tante cose tra cui idee importanti per il futuro.”

Alla fine della kermesse sono state presentate le nuove maglie e novità per i tifosi, la campagna abbonamenti per la prossima stagione, la quale comincierà il primo agosto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi