Siracusa Calcio, tre goal all’Ercolanese

Siracusa Calcio – Ercolanese

Tabellino

Stadio Nicola De Simone, ore 16,00
Risultato finale: 3-0
Marcatori: Belluso (3′ PT), Ficarrotta (13′ PT), Porcaro (25′ PT)
Arbitro: Boccuzzo di Reggio Calabria
1° Assistente: Cossovich di Varese
2° Assistente: Dattilo di Roma
Spettatori: oltre 3000 tifosi locali nelle tribune e in Curva Anna e una cinquantina di tifosi ospiti
Cielo sereno a tratti, caldo primaverile, terreno in buone condizioni

Primo Tempo

Un clima quasi surreale in uno stadio, il De Simone, straripante per la prima sfida tra Siracusa ed Ercolanese, con il pubblico delle grandi occasioni tra coreografie, cori e entusiasmo alle stelle che ha coinvolto anche gli ospiti campani.

Gli azzurri entrano in campo a spron battuto, galvanizzati anche dalla tifoseria locale e travolgono la compagine di Mr. Squillante.

Già al 3′ scambio ai limiti dell’area avversaria tra Ficarrotta e Belluso che, approfittando di una svista difensiva dell’Ercolanese, si appropria della palla sulla linea dell’area avversaria, spara un bolide, centra il bersaglio e porta in vantaggio gli azzurri, mandando in visibilio la tifoseria locale. I campani non hanno il tempo di riprendersi: è un vero e proprio assedio.

Al 13′ Ficarrotta viene atterrato al limite dx dell’area avversaria e tira una punizione magistrale da posizione estrema, ai limiti del possibile, segnando un gol stratosferico che fa esplodere il De Simone in una vera e propria bolgia.

Poco dopo, in volata, è Arquin che serve in area il fantasista azzurro ma stavolta il tiro finisce alto sulla traversa graziando gli avversari. Al 25′ su angolo per gli aretusei, Porcaro inforca di testa e segna la terza rete del vantaggio, con i campani storditi e quasi incapaci di reagire allo strabordante attacco azzurro.

Un accenno di reazione gli ospiti la mostrano solo al 31′ ma Lumia fa buona guardia e, con la difesa, non lascia spazio agli avversari. Il primo tempo si chiude con l’ennesimo exploit di Ficarrotta che fa la barba alla traversa con un tiro al cardiopalma per Maiellaro.

Secondo Tempo

Il secondo tempo inizia con l’iniziativa dell’Ercolanese che prova a giocarsi il tutto per tutto, approfittando di un momento di stasi degli azzurri (quasi ‘estatica’ aggiungerei..n.d.r.) L’ottimo Lumia salva la rete al 4′ deviando in angolo un tiro insidioso e più tardi si replica mettendo le pezze a qualche defaillance di troppo della difesa azzurra.

Al 16′ è però ancora lui, ‘l’alieno’ Ficarrotta a creare scompiglio tra le fila avversarie e, tra un dribbing e l’altro, colpisce il palo mentre il portiere, in extremis riesce a deviare la palla di rientro. Al 22′ ci riprovano i campani ma, ancora una volta, Lumia impedisce il gol e devia in angolo il tiro da fuori area.

Un attimo dopo grande triangolazione tra Ficarrotta e Savasta (entrato in sostituzione di Arquin) ma, su batti e ribatti del portiere, la palla miracolosamente (per lui) non entra in rete. A sciupare un’altra occasione azzurra ci pensa Iraci (in sostituzione di Belluso) che, face to face con Maiellaro, si fa parare un gol già fatto.

Nel finale gli stessi Savasta e Iraci non completano l’opera per poco e la partita si conclude sul 3-0, il risultato del primo tempo.

Fair Play

Applausi reciproci da una parte e dall’altra, una vera e propria festa dello sport che dipinge ancora più di azzurro questa giornata perfetta sugli spalti e in campo. Un plauso alle dirigenze di entrambe le squadre che hanno saputo orchestrare l’incontro in modo saggio all’insegna dell’ospitalità e della cordialità reciproca.

Domenica prossima, in terra campana, la partita decisiva tra le due compagini, che deciderà l’accesso alla finale playoff per la serie D.

a cura di: Carla Vallone

 

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei scelto il nuovo allenatore

Pompei la società ha scelto Daniele Cinelli come nuovo allenatore. Il comunicato stampa ufficiale FC Pompei comunica di aver affidato a Daniele Cinelli l’incarico di allenatore...

Juve Stabia due colpi in entrata!

Juve Stabia arrivano altri due colpi in entrata come riporta una nota ufficiale della società. Il primo colpo di giornata La S.S. Juve Stabia comunica di...

Come prepararsi a un viaggio in Lapponia: abbigliamento e accessori da mettere in valigia

Ci sono viaggi che tutti sognano di fare almeno una volta nella vita. Il motivo è legato al fascino delle destinazioni, terre sospese tra...

Meglio guardare la partita o fare un’escursione sul Sentiero degli Dei? (video)

Qualche settimana fa ci siamo trovati di fronte ad un dilemma: "Meglio guardare la partita di calcio della Nazionale Italiana o fare una passeggiata/escursione sul Sentiero Degli Dei, tra Agerola e Nocelle?"

ULTIME NOTIZIE

Juve Stabia due colpi in entrata!

PUBBLICITA