Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Un nuovo episodio di violenza calcistica

Grazie al comunicato della società asd Real Palazzolo, si viene a conoscenza di un nuovo episodio di violenza. A subirne i danni il direttore di gara, aggredito in maniera violenta. Circa una settimana fa documentavamo l’episodio di violenza tra la Massiminiana e il San Paolo, non ci sta più respiro. Nella gara di calcio a 5 tra l’Enzo Grasso ed il Real Palazzolo a soli 5 minuti dalla fine della gara; la rabbia della squadra siracusana si è abbattuta violentemente sul direttore di gara. Di seguito il comunicato della società palazzolese:

QUESTO NON E’ SPORT. GRAVE AGGRESSIONE ALL’ARBITRO DURANTE ENZO GRASSO – REAL PALAZZOLO “PRONTI A RITIRARE LE SQUADRE DA TUTTI I TORNEI FIGC”

Il Real Palazzolo espone la piena solidarietà nei confronti dell’arbitro sig. Prolettini violentemente aggredito a cinque minuti dalla fine della gara Enzo Grasso – Real Palazzolo del campionato serie D della provincia di Siracusa.
L’episodio increscioso accaduto a Siracusa nel campo di via Traversa la Pizzuta è una delle pagine più tristi in questi tre anni di vita dell’associazione durante la partecipazione ai numerosi tornei FIGC.
Un episodio che vorremmo non si ripetesse ad ogni livello, il Real Palazzolo è pronto a ritirare le proprie squadre da ogni competizione della FIGC qualora non fossero presi gli adeguati provvedimenti da parte del mondo dilettantistico. La società ed i giocatori del Real Palazzolo vogliono dimostrare la propria vicinanza verso i direttori di gara che ogni fine settimana si spendono per portare avanti i campionati dilettantistici e giovanili.

I vertici della Figc dovrebbero cominciare a visionare maggiormente i campionati minori e giovanili. Ogni settimana si evidenziano episodi di violenza ingiustificata senza tutelare pratica questo sport semplicemente con amore e passione.

 

fonte foto: pagina ufficiale asd Real Palazzolo
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi