Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Brutta partenza per il Siracusa che perde contro il Renate per il match di Coppa Italia

Parte male il Siracusa di mister Bianco. Nel primo tempo la strada si fa subito in salita con Simonetti che insacca il pallone alle spalle di Tomei. La partita rimane combattuta a centrocampo ma i padroni di casa non soffrono molto. Solo nel secondo tempo il Siracusa si avvicina al gol con Mangiacasale che di testa non trova il gol. La legge del calcio dice: “gol sbagliato, gol subito”, poco dopo, infatti, Il Renate raddoppia con Lunetta che si inserisce nella difesa e batte Tomei. Sul finale si accende il Siracusa che accorcia le distanze con Nicola Mancino che realizza il rigore. Le speranze per il Siracusa di agganciare il pareggio terminano 5 minuti dopo con il terzo gol del Renate.

La prima partita non va come dovrebbe ma era prevedibile, mister Bianco deve prendere ancora le misure e far uscire il grande potenziale di questa squadra.

per le foto si ringrazia: Fabio Giudice

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi