Siracusa Calcio, Mignemi e le voci che lo collegano alla città di Aretusa

Siracusa Calcio, Mignemi sembrerebbe vicino a “vestire” i panni del direttore sportivo nella società aretusea a prescindere dalla categoria

Nell’ultima conferenza stampa, il patron Alessandro Ricci dichiarava che, nei giorni successivi, sarebbe stato annunciato il nuovo direttore sportivo del Siracusa Calcio. Rumors insistenti pervenuti in redazione, collegano il Ds Mignemi alla squadra siciliana, dopo che l’incontro con il presidente del Gubbio, Notari, non sarebbe andato a buon fine. Siracusa, quindi, potrebbe essere la piazza giusta con un progetto ambizioso, che vedrebbe gli azzurri impegnati nella conquista del professionismo in caso di mancato ripescaggio.

 

 

Davide Mignemi

Chi è Davide Mignemi? Come dicevamo è stato il direttore sportivo del Gubbio, ma anche della Sicula Leonzio dal 1° Luglio 2014 al 6 Agosto 2020, per poi andare in Umbria l’anno successivo, fino a ieri, dove il rapporto con la società s’è concluso. Siciliano, originario di Catania, nella Leonzio ha contribuito nel costruire la rosa che avrebbe, poi, riportato la squadra tra i professionisti nella stagione 2016/17.

Con la mancata iscrizione della squadra nel 2020, Mignemi approda a Gubbio solo l’anno successivo conseguendo risultati importanti, con la squadra classificata sempre in zona playoff del girone B di Serie C con un settimo posto e due quinti posti.

“Quando sono arrivato al Gubbio ho trovato una realtà che mi ha accolto calorosamente facendomi sentire a casa. Il mio impegno in questi tre anni è stato volto a contribuire alla crescita della Società e di tutto il movimento, sperando un giorno di poter lasciare il club a un livello superiore.

Ringrazio di vero cuore il presidente Notari, il direttore generale, il responsabile del Settore Giovanile, la segreteria, i magazzinieri, i fisioterapisti, il dottore, il team manager ma soprattutto gli allenatori ed i calciatori che in questo triennio hanno dato l’anima per questa maglia. Infine, un ringraziamento particolare alla Città di Gubbio ed alla sua tifoseria: abbiamo vissuto insieme grandi emozioni e porterò sempre nel cuore i colori rossoblù”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, occhi su un forte difensore a parametro zero

Il Napoli è sulle tracce di Mario Hermoso dell'Atletico Madrid, lo riporta Sky Sport. Il giocatore del 1995 è una possibile opzione per il...

Napoli, identificato l’uomo che 3 giorni fa accoltellò un 29enne

Un uomo di 37 anni è stato arrestato dai carabinieri per un tentativo di rapina violenta avvenuto la notte del 7 giugno a Napoli. La...

Antonio Amodio sposa una nuova squadra

Antonio Amodio alla corte degli squali di Crotone il dettaglio nella nota ufficiale Football Club Crotone comunica di aver affidato l’incarico di direttore sportivo ad...

Napoli, prova ad evitare un controllo della polizia e dà vita ad un rocambolesco inseguimento

Un uomo di 37 anni, alla vista degli agenti, ha accelerato per evitare il controllo nonostante l'alt intimato. La fuga, però, è stata inutile:...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA