Siracusa Calcio, un nuovo attaccante da doppia cifra

Il Siracusa Calcio ha ufficializzato l’arrivo di un attaccante da doppia cifra, direttamente dalla Nuova Igea Virtus

“Asso piglia tutto” il gioco in cui il Siracusa Calcio potrebbe essere veramente abile, perché aggiudicarsi un attaccante che, la scorsa stagione, è andato in doppia cifra non è affatto facile: stiamo parlando di Sebastiano Longo.

Punti Chiave Articolo

Sebastiano Longo

Attaccante esterno offensivo, classe ’98, arriva direttamente dalla Nuova Igea Virtus, dove ha messo a segno 17 reti (piazzandosi di fatto a una sola rete dalla vetta occupata da Alma e Maggio) e un assist la scorsa stagione. Longo è un calciatore sicuramente da categoria superiore avendo militato fin da giovane tra la Serie C e Serie D accumulando non poca esperienza. Parliamo di 121 presenze in Serie D e 33 reti (di fatto la scorsa stagione per lui è stata la più prolifica in carriera). Sono, invece, 57 le presenze in Serie C con 5 reti all’attivo.

Longo, dunque, nella sua carriera ha indossato le maglie di Messina, Paganese, Potenza, Casertana, Castrovillari e Nuova Igea Virtus. Adesso approda allo Stadio “Nicola De Simone”, non più da avversario, ma da “leone” con la casacca azzurra e non vediamo l’ora di vederlo in azione.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei scelto il nuovo allenatore

Pompei la società ha scelto Daniele Cinelli come nuovo allenatore. Il comunicato stampa ufficiale FC Pompei comunica di aver affidato a Daniele Cinelli l’incarico di allenatore...

Juve Stabia due colpi in entrata!

Juve Stabia arrivano altri due colpi in entrata come riporta una nota ufficiale della società. Il primo colpo di giornata La S.S. Juve Stabia comunica di...

Come prepararsi a un viaggio in Lapponia: abbigliamento e accessori da mettere in valigia

Ci sono viaggi che tutti sognano di fare almeno una volta nella vita. Il motivo è legato al fascino delle destinazioni, terre sospese tra...

Meglio guardare la partita o fare un’escursione sul Sentiero degli Dei? (video)

Qualche settimana fa ci siamo trovati di fronte ad un dilemma: "Meglio guardare la partita di calcio della Nazionale Italiana o fare una passeggiata/escursione sul Sentiero Degli Dei, tra Agerola e Nocelle?"

ULTIME NOTIZIE

Juve Stabia due colpi in entrata!

PUBBLICITA