Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Spal-Pordenone da dimenticare

Martedì 09.02. alle ore 19 nello Stadio “Paolo Mazza” di Ferrara si è disputata la 22^ giornata del Campionato di Serie B, la gara Spal-Pordenone. Purtroppo per i biancazzurri una brutta sconfitta in casa propria. Ci speravamo almeno in un pareggio ma i neroverdi non hanno lasciato scampo, con i loro giocare pressando alto hanno portato a casa meritatamente 3 punti.

I ragazzi di Mr. Marino erano distaccati, persi e nervosi, come il loro allenatore, che ha subito anche una pallonata in faccia riportando un lieve taglio, quando il suo occhiale si è rotto dall’impatto. Insomma una giornata da resettare e ricominciare a lavorare per migliorare fisicamente ma anche mentalmente.

Cronaca: 13′ Palla tolta a Strefezza (la Spal chiede il fallo) e servizio profondo, nel corridoio centrale, per Ciurria che avanza e conclude dal limite: Berisha para. 23′ Buon inserimento centrale di Segre che all’ingresso in area viene chiuso e va a terra, timida protesta a chiedere il rigore.

32′ Punizione di Falasco da sinistra. Palla in area deviata da Camporese e che arriva a Butic, perso da Paloschi. Secca conclusione di sinistro e Berisha è battuto, 0-1 per il Pordenone. 41′ Strefezza sventaglia da sinistra, palla lunga e destinata ad uscire sul fondo all’altezza del secondo palo dove però Dickmann compie un gran gesto agganciando la sfera in maniera volante, rimettendo in mezzo. Paloschi sbuca alle spalle di Vogliacco e di testa spedisce in rete, 1-1.

56′ Vicari pasticcia, Butic gli toglie palla e serve Berra che crossa da destra pescando il liberissimo Ciurria, che lasciato solo da Esposito e Tomovic, stacca di testa e infila Berisha, 1-2 per i neroverdi. 91′ Contropiede ospite. Zammarini-Ciurria-Zammarini e tiro vincente, 1-3. Risultato finale: 1-3 per il Pordenone.

La Spal è scesa in campo (3-5-2): Berisha, Tomovic, Vicari, Sernicola, Dickmann, Segre (cambio al 63′ Missiroli), Salvatore Esposito (cambio al 75′ Di Francesco), Mora (cambio al 63′ Valoti), Strefezza, Moro (cambio al 46′ Seck), Paloschi Allenatore: Pasquale Marino

Arbitro; Marco Di Bello di Brindisi Reti; 32′ Butic (P), 41′ Paloschi (S), 56′ Ciurria (P), 91′ Zammarini (P) Note: ammoniti: Mr. Marino (S), Segre (S), Tomovic (S), Biondi (P), Valoti (S)

Archiviata la gara di ieri, ecco un nuovo impegno già alle porte. La Spal giocherà sabato 13.02. alle ore 16 in casa contro la capolista Empoli.

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it
Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x