I biancazzurri continuano a fare soltanto assaggi

Spal-Empoli, un pareggio sofferto

Ieri, il 01.12. sabato alle ore 15 in casa abbiamo visto disputare la 14^ giornata del Campionato. Il nostro avversario erano i toscani neopromossi che hanno fatto tutto per portare a casa la vittoria, negata al secondo tempo dai biancazzurri.

I nostri 11 leoni (che la fine sono rimasti pure in 10) dopo il banchetto di Roma non sono più riusciti riempire lo stomaco, hanno avuto che fare soltanto con gli assaggi. Questo dieta non va bene, non è salutare, dobbiamo ritornare a sbranare e mordere portando a casa il risultato positivo! Ci vogliono i punti, c’è poco da dire!

Il neopromosso Empoli dopo che ha cambiato l’allenatore ha cominciato a brillare con due vittorie consecutive. Noi invece ultimamente solo sconfitte, tranne un pareggio.

Cronaca: 4′ Vicari regala palla in area a Traorè, sfera in area e contrasti assortiti. La Gumina a porta spalancata spara alto.        5′ Angolo battuto da Schiattarella, Kurtic ruba l’attimo, svetta ed insacca, 1-0 per la Spal. 20′ Rinvio Gomis, Veselj buca la palla. Antenucci in contro piede serve Missiroli, cross sul secondo palo per Lazzari che conclude fiacco di testa.

24′ Ancora persa Spal tra Missiroli e Schiattarella. Gran varco su cui si infila Krunic che dà a Caputo davanti a Gomis, stavolta l’empolese non sbaglia e la palla passa tra le gambe del portiere, 1-1. 43′ Krunic dalla trequarti si insacca a fil di palo, 2-1 per l’Empoli.

66′ Petagna mette in moto Lazzari, accelerazione e cross sul quale incorna Kurtic, palla in rete, 2-2. 84′ Su manovra avvolgente, l’Empoli libera al tiro il solito Caputo, la palla fuori a fil di palo. Che sollievo!

La Spal è scesa in campo: A.Gomis, Lazzari, Cionek, Vicari, Felipe, Fares, Missiroli (cambio al 75′ Everton), Schiattarella, Kurtic, Petagna (cambio al 68′ Paloschi), Antenucci (cambio al 85′ Valoti). Allenatore: Leonardo Semplici

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo Reti: 5′ e 66′ Kurtic (S), 24′ Caputo (E), 43′ Krunic (E) Note: spettatori: 12.622 Ammoniti: Maietta (E), Felipe (S), Krunic (E), Schiattarella (S), Kurtic (S), Mchelidze (E) Espulso: Cionek (S) al 49′

La prossima partita del Campionato sarà a Genova, domenica il 09.12. alle ore 18 contro il Genoa. Ma durante la prossima settimana avrà luogo (il 04.12. alle ore 20.45) sempre a Genova la partita Sampdoria-Spal, valevole per il quarto turno di Coppa Italia.

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it

Print Friendly, PDF & Email