Spal-Torino, pareggio con i granata

PUBBLICITA

Spal-Torino, pareggio con i granata

Continua la serie positiva della Spal, il punto di vista della nostra tifosa Andrea

Ieri, 03.02.19. domenica alle ore 12.30 nello Stadio “Paolo Mazza” si è disputata la 22^ ovvero la terza giornata di ritorno del Campionato. Dopo una bellissima vittoria contro il Parma in trasferta, arriva un pareggio in casa con i granata, risultato  più che sufficiente.

I biancazzurri in tre gare hanno intascato 5 punti (1 vittoria, 2 pareggi), un inizio del girone di ritorno con i fiocchi. I ragazzi appena entrati in campo hanno cominciato ad essere al passo con il più quotato avversario, si sono messi in gioco ribattendo palla su palla creando occasioni. Possiamo dire che è mancato solo il gol. Un pareggio  più che meritato!

Dobbiamo continuare così. La fine della partita i giocatori sono stati chiamati ben due volte con il coro: ” Sotto la Curva tutta la Spal, sotto la Curva tutta la Spal.”

Cronaca: 20′ Belotti parte in contropiede, punta l’area spallina e dal limite calcia di destro, rasoterra nell’angolino. Viviano si distende e devia in calcio d’angolo la conclusione del “gallo” granata. 25′ Punizione di Kurtic ribattuta. Il pallone viene rigettato in area, sul centro-sinistra, dove Antenucci si fa trovare libero e calcia al volo di collo sinistro, traiettoria alta.

28′ Ancora una punizione di Kurtic, dal centro-destra. Traiettoria tesa, su cui Fares arriva per impattare di testa a colpo presumibilmente vincente, ma in extremis un difensore granata anticipa lo spallino mettendo in calcio d’angolo. Il Torino si salva.

52′ Punizione per il Toro dalla trequarti destra, in area Izzo è puntuale all’incornata ed il pallone esce di nulla sfiorando il palo alla sinistra di Viviano che osserva e tira un sospiro di sollievo. 63′ Punizione di Kurtic, la difesa ribatte, Fares raccoglie al limite dell’area torinista, si accentra e calcia di destro, Sirigu blocca.

65′ Ennesimo fallo di Nkoulou questa volta su Paloschi, seconda ammonizione, conseguente cartellino rosso, espulsione del difensore torinista. l granata in 10 uomini. 72′ Lazzari crossa in area, Paloschi calcia al volo, ma la sua conclusione viene deviata in angolo.

76′ Paloschi di testa fa da “ponte” pescando Valoti libero vicino all’area piccola, la mezz’ala spallina calcia incredibilmente alto, forse perché gli manca un po’ l’appoggio, super occasione dei biancazzurri per passare meritatamente in vantaggio. Purtroppo così si è sfumato la vittoria.

La Spal è scesa in campo: Viviano, Lazzari, Cionek (cambio al 76′ Floccari), Felipe, Bonifazi, Fares, Valoti (cambio al 79′ Murgia), Missiroli, Kurtic, Paloschi, Antenucci. Arbitro: Mariani di Aprilia Note: spettatori: 12.743 Ammoniti (record): Ansaldi (T), Missiroli (S), Nkoulou (T), Cionek (S), Belotti (T), Zaza (T), Felipe (S), Fares (S), Kurtic (S). Espulso: Nkoulou (T) al 65′ per doppia ammonizione.

La prossima partita sarà a Bergamo il 10.02. domenica alle ore 15 contro l’Atalanta.

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it

 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Zero secondi al futuro: un progetto che vede coinvolte le scuole di Napoli

Con il progetto "Zero secondi al futuro" vengono coinvolti gli studenti delle scuole di Napoli in laboratori e work shop nella scoperta delle tecnologie più all'avanguardia. inoltre, è un modo anche per favorire in modo positivo l'evoluzione digitale.

Juventude Stabia l’ultimo ballo del campionato

  Juventude Stabia finisce una stagione importante per la squadra gialloblu. Il focus sull'ultima di campionato come recitano i canali ufficiali della società: Ultima giornata di...

Pallacanestro Antoniana una vittoria importantissima

Pallacanestro Antoniana una vittoria davvero importante. Il focus ufficiale della società Trentaquattro minuti di battaglia vera, poi la Bioverde inserisce le marce alte e scappa...

Siracusa Calcio, ForchiFollia al ’93 su pennellata di Sarao

Siracusa Calcio, Forchignone al '93 regala tre punti ed il secondo posto matematico agli aretusei con un passaggio chirurgico di Sarao

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA