Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Che sfortuna per Gianni De Biasi. La Svizzera passa per 1-0 ma tanti gli errori che hanno aperto le porte agli Elvetici.

 

Cana dopo 37′ minuti si colora di giallo per la seconda volta, Berisha esce in versione “Farlallone” e regala a Schar la palla della gloria. Dzemaili colpisce un palo a tre minuti dalla fine, l’Albania sfiora il clamoroso pareggio con Gashi. L’Ex Lazio Petkovic ringrazia i suoi ragazzi ai tempi della Lazio per i piccoli-grandi regali

ALBANIA-SVIZZERA 0-1 (0-1)

MARCATORE Schar al 5’

ALBANIA (4-3-3) Berisha; Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli; Abrashi, Kukeli, T. Xhaka (dal 16’ s.t. Kace); Roshi (dal (dal 29’ s.t. Cikalleshi), Sadiku (dal 37’ s.t. Gashi), Lenjani (Shehi, Hoxha, Veseli, Ajeti, Aliji, Lila, Basha, Memushaj, Kace, Balaj). All. De Biasi

SVIZZERA (4-3-3) Sommer; Lichtsteiner, Schar, Djourou, Rodiguez; Behrami, Dzemaili (dal 31’ s.t. Frei), G. Xhaka; Shaquiri, Seferovic, Mehmedi (dal 16’ s.t. Embolo) (Hitz, Burki, Moubandje, Elvedi, Von Bergen, Lang, Zakaria, Fernandes, Tarashaj, Derdiyok). All. Petkovic

ESPULSI Cana (A )per doppia ammonizione (gioco scorretto e comportamento non regolamentare)

AMMONITI Kace, Kukeli e Mavraj per gioco scorretto (A), Schar e Behrami per gioco scorretto (S)

ARBITRO Velasco (Spa)

NOTE spettatori 38.220. Fuorigioco 2-6. Recuperi 1’ p.t.; 4’ s.t.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x