Trapani-Catania 1-0: Catania regala i playoff e il terzo posto in classifica ufficialmente. Il Catania lascia la serie D con una sconfitta.

Finisce il match tra Trapani-Catania sul risultato di 1-0. Decide una rete all’ottavo minuto del primo tempo di Francesco Catania. Con questa vittoria il Trapani conquista ufficialmente il terzo posto in classifica e giocherà la sua prima partita in casa contro il Lamezia Terme vittorioso contro il Cittanova. Il Catania lascia la serie D con una sconfitta e con tante polemiche in vista della poule scudetto.

PRIMO TEMPO DI TRAPANI-CATANIA

Al 6′ punizione del Catania con un tiro insidioso di Giovinco, palla che va fuori alla destra di Summa. Al 8′ passa in vantaggio il Trapani con Catania che viene servito da Gonzalez con un pallone filtrante, l’attaccante si smarca del difensore e con il destro sul lato destro batte Bethers. Occasione per Mascari a tu per tu con Bethers su cross dalla destra, parata dell’estremo difensore rossoazzurro ma, c’era posizione di fuorigioco. Prima occasione del Catania sui piedi di Lorenzini, deviazione di Carboni in calcio d’angolo. Al 36′ occasione del capitano del Trapani Carboni che si smarca dell’avversario e prova a tirare a giro, pallone che finisce fuori di un niente. Kosovan tenta dalla distanza al 38′, pallone che finisce in curva. Tiro spaventoso in mezzo nell’area granata, Summa senza troppi problemi spazza in angolo. Colpo di testa dalla sinistra di Palermo, la palla termina di poco fuori. Tiro di Rapisarda dalla distanza, parata centrale di Summa. Al 45′ il direttore di gara concede 4 minuti di recupero. Tiro dalla sinistra di Boccia, palla che va sull’esterno della rete. Ci ha provato sul finale Giovinco con la palla che va alta sopra la traversa. Finisce il primo tempo al Provinciale, Trapani-Catania 1-0. Decide al momento il gol di Francesco Catania.

SECONDO TEMPO

Al 50′ Rapisarda si destreggia dalla destra e aveva battuto Summa, gol annullato per fuorigioco dello stesso terzino. Al 54′ colpo di testa di De Luca a tu per tu ma l’estremo difensore non si fa battere e para centralmente. Comincia a farsi piu’ pericoloso il Catania e ci ha provato con Litteri, palla che si spegne di poco sul fondo. Al 64′ De Luca si mangia il gol del pareggio a tu per tu con Summa su calcio d’angolo, pallone che di controbalzo va alto. Ancora Catania con Russotto, colpo di testa finisce fuori. Al 73′ punizione di Lodi, palla alta sopra la traversa. Al 77′ rovesciata di De Luca, parata con i pugni di Summa. Al 87′ colpo di testa di Sarao ma ancora una volta Summa dice di no. Al 90′ l’arbitro concede 5 minuti di recupero. Finisce il match al Provinciale tra Trapani-Catania sul punteggio di 1-0. Decide la rete di Francesco Catania. Il Trapani giocherà ufficialmente domenica 14 Maggio la gara di playoff in casa.

TABELLINO

TRAPANI-CATANIA: 1-0 (PRIMO TEMPO: 1-0)

Trapani (3-5-2): Summa; De Pace, Carboni, Gonzalez; Pipitone (85′ Mangiameli), Cangemi, Giuffrida (74′ Romizi), Kosovan, Panebianco (70′ Romano); Catania (68′ Cellamare), Mascari (78′ Carbonaro). All. Alfio Torrisi. A disposizione: Di Maggio, Cellamare, Romano, Carbonaro, De Santis, Kanoute, Romizi, Scuderi, Mangiameli.

Catania (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Castellini, Lorenzini (68′ Forchignone), Boccia (45′ Pedicone); Palermo (45′ Litteri), Lodi, Vitale; Giovinco (45′ De Luca), Sarao, Russotto (89′ De Respinis). All. Giovanni Ferraro. A disposizione: Groaz, Di Grazia, Litteri, Forchignone, De Luca, Pedicone, Buffa, De Rispinis, Baldassar.

Reti: 8′ Catania (T)

Arbitro: Davide Cerea (Bergamo)

Assistenti: Domenico Castaldo (Frattamaggiore), Niroy Emilio Gookooluk (Civitavecchia).

Note – Ammoniti: 41′ Summa (T), 48′ Kosovan (T), 63′ Giuffrida (T), 70′ Gonzalez (T), 70′ De Luca (C), 72′ Romano (T), 84′ Vitale (C). Espulsi: 79′ Kosovan (T)        Calci d’angolo: 3-3. Recuperi: 4 pt, 5 st. Spettatori: 3166


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Calciomercato la nuova maglia di Pio Schiavi

Calciomercato il Savoia annuncia l'arrivo dell' ex Juve Stabia Pio Schiavi. Il dettaglio nella nota ufficiale Il calciatore Pio Schiavi ha firmato per un altro...

Juve Stabia William Jidayi : ” Castellammare mi lasciato un ricordo che va oltre il calcio”

Juve Stabia parla l'ex centrocampista delle vespe William Jidayi che ci racconta un pezzo del suo vissuto nella città delle Terme . Che cosa ti...

Pallacanestro Antoniana vince ancora contro Cercola

  Pallacanestro Antoniana è uno spettacolo. Il focus ufficiale della società che racconta la bella vittoria CHE SPETTACOLO L’ANTONIANA. Demolita Cercola 75-53, la Serie B è ad...

La Roma vuole Nahitan Nandez

La Roma punta sempre più fortemente su Nahitan Nandez, centrocampista uruguaiano del Cagliari. Infatti Nandez ha un contratto con il Cagliari che scade il...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA