Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

L’allenatore del Trapani Calcio Alessandro Calori ha parlato nel post partita di Trapani-Siracusa. Il tecnico è molto contento della prestazione dei suoi, ma chiede che le partite vengono chiuse il più presto possibile. Ha parlato anche di Aloi aggiornando la sua attuale situazione.

LE PAROLE DI CALORI

“Abbiamo fatto una buona prestazione, siamo riusciti a giocare a calcio. Non posso rimproverare la squadra per aver giocato a calcio. L’unico accenno è saper chiudere le partite. Nella ripresa abbiamo un po’ sofferto, ma ci sta. Mercato? Chiude il 31 e tutto è possibile. Abbiamo la rosa piena e dobbiamo fare delle scelte. Se c’è l’occasione di prendere centravanti la consideriamo. Aloi? Mi dispiace per il suo infortunio. Lunedì farà un controllo. Ha iniziato bene la partita. Avevo scelto lui per il lavoro che ha fatto durante la settimana. Fornito l’ha sostituito bene. Purtroppo avevamo anche qualche giocatore acciaccato come Taugourdeau. Lecce? Dobbiamo imporre il nostro gioco e avere una propria idea, chi incontriamo non importa dobbiamo giocare a calcio. Rigore Ferretti? Non c’era una gerarchia ma dalla prossima partita la farò”.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi