Viterbese – Juve Stabia 0-1 alle vespe basta una fiammata di Silipo

Viterbese – Juve Stabia 0-1, le vespe con Lucenti in panchina vincono allo Stadio Rocchi

Viterbese-Juve Stabia Allo Stadio Rocchi di Viterbo la squadra allenata da Giovanni Lopez sfida quella di Giorgio Lucenti. Prima gara di questa stagione al posto di Leonardo Colucci che ha rassegnato le dimissioni alla vigilia di questa sfida:

Le formazioni ufficiali

Viterbese: Bisogno; Megelaitis, Semenzato, Ricci, Riggio, D’Uffizi, Pavlev, Polidori, Andreis, Rodio, Devetak. A disposizione: Dekic, Minucci; Rabiu, Marotta, Monteagudo, Mbaye, Renault, Spolverini, Cats, Barillà, Monteaperto. All Giovanni Lopez.

Juve Stabia: Barosi; Maggioni, Cinaglia, Caldore, Mignanelli, Scaccabarozzi, Altobelli, Ricci, D’Agostino, Pandolfi, Silipo. A disposizione: Russo, Esposito; Dell’Orfanello, Carbone, Gerbo, Maselli, Zigoni, Guarracino, Picardi, Vimercati. All Giorgio Lucenti.

La Cronaca: E’ dei padroni di casa il primo sms alla partita con Polidori che cestina al minuto 7 una bella occasione. Altro giro e colpo di testa a firma di Devetak con Barosi che para. Al 12′ passa la Juve Stabia: D’Agostino accende Silipo e l’ex Palermo batte Bisogno per il punto che vale il vantaggio. Semenzato al 33′ impegna non poco Barosi. La gara è bella e Ricci per poco non trova il punto del raddoppio. L’ultima parola è della Viterbese con Polidori che sul più bello non trova la zampata giusta per battere Barosi. Si va al thè caldo con la squadra di Lucenti in vantaggio per 0-1.

Per la Viterbese dentro Marotta e Barillà per D’Uffizi e Andreis. Pandolfi ci prova ma la sua conclusione viene deviata in angolo. La partita resta bella, Marotta ci prova anche lui in rovesciata ma non prende il pallone, palla a Barillà per lui solo esterno della rete. Rodio al 69’con un tiro cross spaventa non poco la porta di Barosi. Il portierino delle vespe alza in angolo l’ennesima occasione con la firma di Barillà.Cinaglia sfiora l’incrocio di testa su calcio d’angolo. Per la Juve Stabia dentro Maselli per Maggioni.Per la Viterbese dentro Montaperto per Rodio.Guarracino per Silipo. Altro cambio in casa vespe. Il soluto Barillà su punizione sfiora il bersaglio grosso.Dentro Gerbo e Zigoni per Ricci e D’Agostino. Mignanelli in pieno recupero si divora la palla della gloria che avrebbe chiuso il sipario sulla partita.  E’ l’ultima emozione che recita vespe.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Campi Flegrei, proteste a Pozzuoli contro la classe politica in seguito ai terremoti

Pozzuoli è scesa in piazza per esprimere paura e protesta contro l'abbandono delle istituzioni. L'attività bradisismica crescente (che ha visto il picco tra il...

Giro D’Italia parlano Andrea Vendrame e Tadej Pogacar

Giro D'Italia la voce dei protagonisti della terzultima tappa della corsa rosa vinta da Andrea Vendrame. Il vincitore di tappa Andrea Vendrame ha dichiarato in...

Come funziona il Bonus affitto giovani?

Anche per l'anno 2024 è stato rinnovato il Bonus affitto giovani, un'agevolazione volta ai giovani che vivono in una casa in affitto. Il bonus si usufruisce tramite detrazione fiscale.

In costiera amalfitana torna la circolazione con targhe alterne

In costiera amalfitana per diminuire il caos e tenere sotto controllo la circolazione delle auto, ritorna la circolazione a targhe alterne dei veicoli. Questo sistema di circolazione verrà applicato per i mesi estivi, da giugno ad ottobre.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA