Cambio di stagione: come lavare le tende in lavatrice

Ad ogni cambio di stagione è buona regola quella di lavare le tende e di cambiarle con quelle più adatte alle nuove temperature. Le tende sono la parte più importante di un arredamento di interni perchè danno stile all’ambiente e devono essere sempre fresche e profumate, così da non lasciare l’idea di un posto sporco e trasandato.

Inoltre, tra le pieghe delle tende si possono annidare batteri che possono creare allergie e irritazioni e portare anche alla nascita di muffe e macchie permanenti. In base all’ambiente dove si trovano saranno anche più facilmente sporche, come ad esempio quelle della cucina che necessitano di essere cambiate più volte l’anno.

Sicuramente non è la parte più divertente del cambio di stagione, ma se fatto con alcuni utili suggerimenti, diventerà sicuramente più agile e snello nella gestione giornaliera, seguendo i seguenti utili consigli su come lavare le tende in lavatrice.

Come lavare le tende

La prima cosa da fare e controllare le etichette laddove esistenti per vedere se ci dovessero essere controindicazioni per il lavaggio in lavatrice. Andremo poi a pretrattare eventuali macchie dopo averle ispezionate interamente davanti e dietro.

Con l’aiuto di una aspirapolvere o anche con un panno, togliamo lo strato di polvere che potrebbe essersi depositato sulle tende. Togliamo tutti i ganci ed eventuali oggetti che non possono andare in lavatrice.

Nel caso di tende colorate mai lavate in precedenza, conviene prima fare una prova colore per evitare macchie e cambi di colore nel lavaggio.Bagniamo un angolo della tenda colorata e con un panno asciutto premiamo sopra per vedere se il colore viene trasferito. In questo caso procediamo con il lavaggio a mano.

Infine, non usiamo un normale detersivo per la lavatrice ma scegliamone uno apposito per le tende con questa modalità di lavaggio.

Lavaggio in lavatrice delle tende

Una volta passata questa prima fase di indagine, procediamo con il lavaggio in lavatrice: sicuramente esiste un programma specifico e questo renderà più facile il lavaggio. Prima di mettere le tende nel cestello, per evitare che si rovinino, conviene piegarle e metterle dentro ad un contenitore specifico per il lavaggio o semplicemente all’interno di una fodera che ne preserverà l’usura. Laviamo le tende senza aggiungere altri capi.

Il detergente specifico è adatto a questo tipo di lavaggio perchè è più delicato dei prodotti per il lavaggio degli indumenti. Inoltre la quantità di prodotto da utilizzare sarà inferiore al normale e basterà seguire le indicazioni specifiche sul contenitore.

Nel caso non doveste avere un programma apposito  basterà scegliere quello delicato o per tessuti leggeri. Evitare centrifughe troppo potenti e lavaggi eccessivamente lunghi che andrebbe ro a stressare i tessuti. Anche l’acqua dovrà essere o fredda o comunque a basse temperature per non andare a danneggiare i tessuti o ancora peggio a restringerli.

Non aggiungiamo additivi, sbiancanti o ammorbidenti. Sono tutti prodotti non adatti alle tende. Eventualmente aggiungiamo aceto bianco come si usa fare negli hotel per avere fresche, pulitissime e morbide.

Una volta finito il lavaggio e passata la centrifuga a bassissimo giro, potete anche direttamente appende le tende che in base al tessuto e al peso si stenderanno da sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, occhi su un forte difensore a parametro zero

Il Napoli è sulle tracce di Mario Hermoso dell'Atletico Madrid, lo riporta Sky Sport. Il giocatore del 1995 è una possibile opzione per il...

Verona ufficiale Paolo Zanetti in panchina

  Verona arriva un nuovo allenatore. Paolo Zanetti è il nome nuovo. La nota ufficiale: Verona - Hellas Verona FC comunica di aver affidato la conduzione tecnica...

Alessandro Nesta sposa il Monza

  Alessandro Nesta sarà il nuovo Allenatore del Monza. Lo ha comunicato la società con un lungo comunicato ufficiale. Il dettaglio: La nota ufficiale AC Monza comunica...

Castellammare, topo aggredisce dodicenne in Villa Comunale

Un dodicenne di Castellammare di Stabia, mentre beveva a una fontanella nella villa comunale lunedì sera, è stato improvvisamente morso alla caviglia da un...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA