Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

A chiunque abbia un giardino o un vivaio sarà capitato di chiedersi se possa essere possibile o meno andare a creare un sistema di irrigazione efficiente costruendolo in autonomia reperendo i singoli pezzi su siti specializzati come Elettrotecnica Agostini.

L’idea di avvalersi di una tale tipologia di impianto oltre che rappresentare motivo di orgoglio e soddisfazione rappresenta una scelta furba e davvero conveniente dal punto di vista economico sia in ottica di manutenzione che di costi dei materiali, senza parlare del fatto che si risparmia anche in mano d’opera.

Una seconda domanda che ci si pone una volta fatta questa scelta è dove reperire tutti i componenti e se nell’era del digitale sia possibile o meno acquistarli on line.

La risposta a tale domanda è si e per di più, contrariamente a quanto si possa pensare, non è neanche un affare troppo complicato infatti non occorre essere dei grandi progettisti né tantomeno idraulici, basta un po’ di ingegno, di pazienza e di consapevolezza.

Si parla di consapevolezza in quanto è bene conoscere le proprie esigenze e desideri affinché si possa installare in tutta autonomia un sistema di irrigazione per il proprio vivaio che sia davvero efficiente e funzionale.

Il primo aspetto da valutare è la superficie da irrigare ed il tipo di irrigazione che si decide possa soddisfare meglio le proprie esigenze e quelle delle proprie piante tra i più classici e gettonati sistemi di irrigazione che trovano il sistema fuori terra, quello a goccia ed il sistema di irrigazione interrata.

Altro aspetto fondamentale che riguarda l’irrigazione è la scelta della pompa che porti l’acqua.

Questa scelta è importante quasi quanto il sistema che si sceglie perché l’acqua è la base della vita delle piante e bisogna che non manchi mai, quindi la pompa dovrà garantire l’apporto idrico alle piante anche se la fonte d’acqua si trova lontano quindi la scelta del diametro e della portata della stessa è importantissimo.

Gli altri elementi che occorrono per montare un corretto sistema di irrigazione sono tubi in polietilene, prese a staffa, raccorderia filettata, irrigatori, elettrovalvole, pozzetti, valvole e valvoline, centralina con timer di irrigazione, raccordi a compressione, questi in particolare sono un elemento davvero importante nell’economia di un sistema di irrigazione perché questi garantiscono il collegamento tra le diverse tubature senza però lasciare perdite di acqua o potenza lungo il sistema; ed in ultimo le valvole di drenaggio.

Tutti i sopracitati elementi sono facilmente acquistabili su internet ed una volta assemblati uno con l’altro garantiranno l’apporto idrico necessario alle piante.

Come visto le componenti e l’assemblaggio di un impianto di irrigazione acquistando l’occorrente su internet non è una cosa difficile anzi è semplice, economico ed anche una cosa che lascia estrema soddisfazione nel vedere l’impianto montato personalmente funzionare in modo impeccabile.

Altro aspetto però da tenere a mente è sicuramente la manutenzione dello stesso, anche questa se effettuata periodicamente e nel modo corretto non richiede l’intervento di professionisti, ma è tranquillamente esplicabile con il fai da te.

Infatti, la manutenzione dell’impianto idrico prevede la pulizia periodica delle componenti che più spesso vengono a contatto con l’acqua e con questa la verifica che non vi siano malfunzionamenti delle valvole o eccessiva usura delle tubature o delle stesse, in tal caso prevedono l’acquisto delle stesse sempre su internet e la loro sostituzione naturalmente in maniera autonoma.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x