Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Le case di lusso non conoscono crisi, questo è quanto stabilito dall’Osservatorio sulle residenze del lusso. Infatti secondo una recente indagine sembra che negli ultimi due anni a questa parte il mercato immobiliare abbia avuto dei riscontri più che positivi, in particolar modo per le nuove abitazioni.

Infatti l’analisi è stata focalizzata a Milano, in cui è stato evidenziato un netto miglioramento per quel che concerne i tempi di vendita di un immobile. A quanto pare si è passati da 32,6 mesi a 32,2 mesi. Ma dati simili si possono riscontrare in tutto il Paese.

Il successo di questa riduzione dei tempi di vendita è dovuto dunque, alle nuove abitazioni soprattutto quelle ubicate nel residenziale. Dagli ultimi 10 anni a questa parte il settore lusso è stato intaccato soltanto in minima parte dalla crisi, infatti nonostante ciò è riuscito a mantenere performance piuttosto alte. I principali settori che non hanno conosciuto crisi sono in particolare due ovvero: le ville e le dimore storiche e d’altra parte invece le aziende agricole.

Generalmente l’investitore che punta sugli immobili di prestigio è straniero e cerca non soltanto un immobile di un certo valore, ma anche una consulenza a dovere caratterizzata dalla massima competenza e professionalità.

In altre parole, bisogna essere un consulente immobiliare a 360 gradi che sappia orientare il cliente non solo all’acquisto ma supportarlo nell’arredamento, nel design. Insomma per questo genere di clienti bisogna essere consulenti doc. Moltissime sono le ville e le dimore storiche situate in tutta la Penisola. Investitori russi, inglesi, americani, ma anche olandesi in questi ultimi anni, stanno dimostrando un maggiore interesse verso questo settore, mentre gli acquirenti cinesi mirano per lo più alle tenute, in particolar modo quelle ubicate in Toscana, nello specifico quelle comprese nella zona del Chianti e di Montalcino.

Ma a quanto pare c’è una nuova tendenza che sta prendendo il sopravvento soprattutto in America. In pratica, per rendere le offerte più allettanti il mercato immobiliare americano ha pensato bene di abbinare alla vendita di un immobile anche una vasta gamma di servizi accessori.

Giusto per rendere l’idea di quanto detto: chi acquisterà una casa dal valore di 85 milioni di dollari, potrà avere in omaggio 2 Rolls-Royce Phantom, uno yacht da un milione di dollari con incluse le spese di attracco per 5 anni e una casa negli Hamptons per le vacanze. Ma nel prezzo è compreso anche il servizio di uno chef e di un maggiordomo per la durata di un anno.

Insomma da come si può ben vedere, i benefici di certo non mancano. Ovviamente bisogna considerare che si tratta comunque sia di un caso limite. Ma ritornando in Italia, per chi fosse interessato ad acquistare un immobile di lusso è possibile visitare la seguente pagina www.immobiliarepercassi.it/case-di-lusso-milano, un consulente sarà a propria disposizione per fornire tutte le informazioni del caso.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi