Accuse di razzismo all’Academy. Moore si unisce alla protesta

Il regista Michael Moore annuncia che non assisterà alla premiazione a causa di accuse di presunto razzismo dirette all’Academy, mosse da alcuni attori e registi di colore negli scorsi giorni

Sono alcuni giorni che l’Academy, a cui spetta il compito di decidere le “nomination” ai più famosi e prestigiosi premi del panorama cinematografico, si è vista muovere contro numerose accuse di razzismo per l’assenza di candidati appartenenti a minoranze etniche.

Tutto è iniziato da una dichiarazione del regista di colore Spike Lee su instagram, nella quale affermava che né lui e né la moglie avrebbero assistito alla premiazione per la mancanza di diversità etniche tra i candidati. Nei giorni a seguire, molti attori e personalità del cinema ( tra cui Whoopy Goldberg,Will Smith e sua moglie Jada Pinckett e David Oyelowo) si sono uniti alla protesta, dando vita a un vero e proprio boicottaggio.

 

Ultimo acquisto di questa campagna è l’autorevole regista Michael Moore, autore di numerosi film-inchiesta e già premio Oscar, e primo personaggio non di colore ad aderire alla protesta, asserendo, dopo aver notato l’assenza di attori non appartenenti a minoranze in ben due anni e con quaranta attori candidati, di non presenziare all’evento né di guardarlo in televisione.

Intanto Spike Lee tenta di difendersi dalle accuse di istigazione al boicottaggio della cerimonia nel corso del talk show “Good Morning America“, affermando di non aver mai parlato di sabotare l’evento, ma semplicemente di aver detto che non avrebbe partecipato per quel preciso motivo, aggiungendo inoltre “gli altri possono fare quello che vogliono”; tuttavia la polemica impazza sulla rete con il riutilizzo su Twitter dell’ hashtag “#OscarsSoWhite“.

La presidente dell’Academy, per placare gli animi, ha dichiarato che si lavorerà per variare la base degli iscritti al fine di evitare che situazioni come queste si ripetano in futuro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Giro D’Italia – L’Italia del Giro – Tappa 17

  Giro D'Italia i racconti non sono dei grandi campioni delle bici ma anche delle meraviglie del nostro paese: Selva di Val Gardena Sono ancora le pareti...

Gaetano Musella le emozioni del Memorial

Gaetano Musella una delle leggende gialloblu. Si è svolto il Memorial in suo onore. Un pomeriggio ricco di sport ed amarcord. E' stata una bellissima...

Juve Stabia la Primavera pareggia ad Avellino

Juve Stabia la squadra di Lucenti pareggia ma non ottiene il pass. Ci sarà lo spareggio venerdi. Il dettaglio nella nota ufficiale Playoff Primavera 3,...

Giro D’Italia le maglie e curiosità

  Giro D'Italia l'edizione del 2024 si è conclusa con la meritata vittoria di Tadej Pogacar. LE MAGLIE UFFICIALI Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA