Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Weekend al cinema. Ecco tutti i film da vedere nelle sale cinematografiche italiane in questo fine settimana.

LE GRIDA DEL SILENZIO, regia di Alessandra Carlesi – genere thriller

Un luogo d’incontro, un luogo di destinazione, sette ragazzi con le loro vite, storie, amori, bagagli più o meno, pesanti… 7 volti, 7 maschere, quelle maschere che la società ci impone di indossare alla nascita e che la vita rafforza giorno dopo giorno, le rende più spesse, servono a difenderci, proteggerci, renderci più forti o come la società ci vuole….Poi, un destino comune, un mezzo, un vecchio minivan che li condurrà verso questo destino pronto ad attenderli tra le fronde di quei vecchi alberi di quel bosco sorto ai piedi di un lago lussureggiante ma talvolta sinistro. Passi fra le fronde… Sono veramente soli i 7 ragazzi durante quella loro piccola avventura?

TONNO SPIAGGIATO, regia di Matteo Martinez – genere commedia

Lasciato dalla sua fidanzata, Francesco fa di tutto per riconquistarla. Dopo numerosi e maldestri tentativi, miseramente falliti, finalmente al funerale della nonna di lei, Francesco riesce a recuperare un contatto con la sua ex. Ecco! Per far rivivere l’amore potrebbe bastare… un funerale. Nella mente di Francesco prende così forma un insano quanto geniale progetto: uccidere un membro della famiglia di Francesca. La scelta cade sulla vulcanica e bizzarra zia Nanna. Nei panni di un improbabile Padre Gesù, Francesco entrerà nella casa e nel cuore dell’irresistibile vecchietta, finendo per mettere in dubbio il suo rocambolesco intento criminale.

SI MUORE TUTTI DEMOCRISTIANI, regia di Il Terzo segreto di Satira – genere commedia

Racconta il percorso lavorativo di tre colleghi e amici da una vita: Enrico, Fabrizio e Stefano. Accomunati dagli stessi ideali e dalle stesse convinzioni politiche, hanno alle spalle un passato fortemente etico e antisistemico, militando, pur con inclinazioni diverse, tra le file della cosiddetta sinistra italiana.
I tre ragazzi sono accomunati anche dagli stessi sogni e dalla passione per il videomaking, ma faticano a emergere in quel mondo: hanno fondato una piccola casa di produzione, che si barcamena tra video per il sociale, per i sindacati e persino per i matrimoni, cercando di mantenere sempre una sorta di coerenza etica e politica.Improvvisamente, ricevono una proposta che potrebbe finalmente permettergli di realizzare i loro sogni.

LORO 2, regia di Paolo Sorrentino – genere biografico, drammatico

Loro 2 è la seconda parte del nuovo film di Paolo Sorrentino. In questa seconda parte la crisi tra Silvio e Veronica si fa ancora più profonda, e Berlusconi, rispolverando le sue vecchie ma immutate doti di straordinario venditore, le utilizza per manovre politiche che condurranno alla caduta del governo della sinistra e al suo ritorno sulla poltrona di Presidente del Consiglio. Ma la sua passione per le giovani donne, e per le “cene eleganti” lo condurranno inevitabilmente verso il baratro, rompendo l’incantesimo dell’innamoramento col quale aveva conquistato la moglie e gli italiani. E la caduta di Silvio va di pari passo con quella di un paese ridotto in macerie.

Show Dogs, il film diretto da Raja Gosnell, vede protagonista Max, un cane Rottweiler. Max lavora per l’FBI come agente insieme al suo partner e padrone umano Frank. Ora sono alle prese con un caso molto difficile: stanno investigando sul rapimento di un cucciolo di panda da parte di una banda di commercianti illegali di animali. All’improvviso, una svolta nelle indagini. I due ricevono un indizio sulla vendita del cucciolo di panda ad una prestigiosa mostra canina. Ma come recuperarlo? Semplice! Max sarà costretto a partecipare al concorso sotto copertura e salvare così la situazione. Grazie all’aiuto di Frank, Max scoprirà la sua vera anima da “Show Dog” e imparerà che fidarsi dell’aiuto degli altri può essere persino più gratificante di lavorare da solo.

LA BANALITA DEL CRIMINE, regia di Igor Maltagliati – genere drammatico

Gli “spazzini” sono organizzatissimi: due sparano, due ripuliscono e due occultano i cadaveri. Sono amici da sempre e vivono il loro sporco lavoro con leggerezza, come se fosse normale e ordinario. Ma quando i due boss per i quali lavorano vengono insidiati da un avversario misterioso e ferocissimo, gli spazzini decidono di fare il passo più lungo della gamba, convinti che si tratti della loro opportunità di carriera. Si mettono sulle tracce del rivale dei loro capi, condizionando fortemente la resa dei conti: ma non come si sarebbero aspettati.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi