Cinzia Cordella debutta sul grande schermo. Trailer di Lola Blue

PUBBLICITA

Cinzia Cordella della PM5 Talent di Peppe Mastrocinque debutta sul grande schermo con “Lola Blue”, una creazione di Eleonora Grilli, che ne cura sia la sceneggiatura sia la regia.

Il lungometraggio, con Cinzia Cordella quale protagonista, è stato presentato in prima assoluta alla 15ª edizione del Bif&st Bari International Film&tv Festival ed è entrato a far parte della competizione “ItaliaFilmFest 2024/Nuovo Cinema Italiano” all’interno dello stesso festival.

La P1 Productions srl, in collaborazione con Brilliant Media sotto la guida degli executive producer Marc e Vanessa Bikindou, si è occupata della distribuzione a livello internazionale, mentre Sonia Giacometti ha ricoperto il ruolo di Project e Financial Manager, assicurando la supervisione finanziaria e organizzativa.

Cinzia Cordella

Lola Blue di Eleonora Grilli, il trailer

Il film segue le vicende di Lola Blue, una comica determinata a trovare il proprio posto nel mondo, nonostante le numerose sfide poste dalla sua natura misantropa e da un’anima turbolenta. Tale ricerca la porta a confrontarsi con profonde inquietudini interne, che la spingono a cercare redenzione in un casale vicino Orvieto, distante dalla sua Napoli. Qui, Lola s’imbatte in una terapia di gruppo durante un ritiro olistico, un’esperienza che la costringe a confrontarsi drammaticamente con un passato tormentato.

La trama si snoda attorno ai concetti di solitudine e integrazione. Personaggi come Lola cercano consolazione nella solitudine, trascurando il vuoto che li avvolge. Tuttavia, è attraverso l’integrazione e la condivisione che trovano la vera cura per l’anima, piuttosto che nelle false sicurezze dell’ego.

Trailer del film: https://youtu.be/HrX6Yant5yU?feature=shared

«Quando il mio agente, Giuseppe Mastrocinque, mi ha inviato le scene per il provino, da subito ho percepito quanto il personaggio di Lola mi risuonasse dentro e mi permettesse di tirare fuori il lato oscuro della mia anima, che solitamente tengo a bada. Questa donna mi affascinava e mi spaventava contemporaneamente. Nella vita tendo ad essere molto pacifica, forse anche per una forma di vigliaccheria, in quanto ho una paura incontrollabile verso qualunque forma di violenza, mentre Lola esprime se stessa con grande impeto e violenza, al punto da avere seri problemi di gestione della rabbia e questo si ripercuote negativamente sulle sue relazioni, private e professionali» – riferisce Cinzia Cordella che in Lola Blue è affiancata dagli attori: Errico Liguori, Alessio Sica, Ornella Varchetta, Monica Carpanese, Alfie Nze, Syama Ryaner, Salvatore Catanese e Chiara Barassi e da due prestigiosi attori che vedremo in un cameo: Kaspar Capparoni e Gianfranco Gallo.

CINZIA CORDELLA 16

Cinzia Cordella

Napoletana di nascita e romana di adozione, Cinzia Cordella, vanta una carriera ventennale nell’ambito teatrale. Nel 2023 ha portato in scena Matrioska, spettacolo diretto da lei stessa e da Gabriele Guerra, vincitore del premio Alessandro Fersen Innovazione e Ricerca e il premio Miglior Attrice per il Roma Fringe Festival 2023. Lo spettacolo sarà in tournée anche nella stagione 2024/2025.

Nel corso della sua carriera ha lavorato con registi di fama nazione ed internazionale. Ha lavorato al fianco di nomi come Claudia Cardinale nello spettacolo La strana coppia, Marisa Laurito e Giuseppe Zeno negli spettacoli La signora delle mele e Il compleanno di Baudelaire, regia di Bruno Garofalo; inoltre sempre per il teatroha fatto parte del cast dello spettacolo Occhi Gettati di Enzo Moscato, per la regia di Francesco Saponaro, prodotto da Teatri Uniti. Nel 2019 interpreta il ruolo di Simona Alfano in Un posto al sole.

Ha preso parte allo spettacolo Dignità Autonome di Prostituzione, diretto da Luciano Melchionna e di recente ha recitato in Quella visita inaspettata di Paolo Caiazzo, che ha debuttato con successo al Teatro Augusteo di Napoli nel febbraio 2024.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Anche Napoli viene inclusa nella guida “I cento”

"I cento" è una guida di ristoranti e trattoria migliori dove poter mangiare nelle varie città d'Italia. Dal 26 Aprile 2024 verrà inclusa anche la città di Napoli.

L’ultimo Ronin – L’angolo del Nerd e dell’Otaku

New York, in un prossimo futuro. Le quattro Tartarughe Ninja, il maestro Spinter e buona parte dei loro alleati del clan Hamato, sono stati sterminati dal Clan del Piede, guidato dal nipote di Shredder, Oroku Hiroto. Quest'ultimo ha trasformato New York in un incubo tecnologico e le zone limitrofe in una palude tossica.

La sicurezza nel mondo del 5G

Nell'era digitale odierna, un'innovazione rivoluzionaria sta rimodellando il panorama della comunicazione globale, promettendo di accelerare la nostra transizione verso un futuro interconnesso: la tecnologia 5G.

Come nel film “Weekend con il morto” porta lo zio morto in banca (video)

Incredibile, ma vero. Una donna ha portato lo zio morto in banca per provare a ritirare dei soldi

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA