Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Roma – E’ stato accolto in piazza del Campidoglio il corteo funebre che ha accompagnato Gigi Proietti nel suo ultimo viaggio terreno.  Salutato da un lungo applauso, il corteo ha proseguito verso il “suo” Globe Theatre a Villa Borghese.

A seguirlo, l’auto con a bordo la moglie Sagitta Alter e le figlie Carlotta e Susanna. La cerimonia funebre sarà celebrata nella Chiesa degli artisti di Piazza del Popolo.

Gigi Proietti in “Io sono Babbo Natale”

Rivedremo Proietti nella commedia natalizia “Io sono Babbo Natale”. Nel cast anche Marco Giallini. L’uscita del film è prevista a dicembre.

Gigi Proietti

Nel film, Ettore (Marco Giallini) è un ex galeotto. Ha scontato 5 anni di carcere per una rapina commessa con dei complici di cui non ha mai rivelato i nomi. Nonostante gli anni trascorsi in carcere, Ettore continua a fare il rapinatore. Non ha altre alternatine. Ha pure una figlia nata da una relazione con Laura poi finita male.  Ettore, durante una delle sue illecite mission, si ritrova a casa di Nicola (Gigi Proietti) che però non ha nulla di valore da rubare. Nicola dichiara ad Ettore di essere Babbo Natale. Naturalmente Ettore crede che sia pazzo. Nicola sarà davvero chi dice di essere? Una commedia per tutta la famiglia, sull’amicizia, il valore degli affetti e la generosità.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x