Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Si è svolta a Palazzo Zapata la conferenza di presentazione del Social world film festival

Questo festival giovane, targato under 35 e fortemente voluto da Giuseppe Alessio Nuzzo, giovane regista campano, ribadisce, anche in questa settima edizione la cui madrina sarà Laura Morante, la sua vocazione di rassegna di cinema impegnato e vicino ai giovani.

Con la sua presenza alla presentazione del festival, il sindaco di Vico Equense Gennaro Cinque ha inteso confermare la vocazione enogastronomica della città da lui amministrata e la disponibilità a crescere insieme a realtà giovani come quella del festival.

Esso è per la città un appuntamento atteso perchè contribuisce a incrementare la visibilità della nostra amata terra

presentazione del Social World Film Festival

Vico è da sempre location ambita per molti set cinematografici, compreso l’ultimo film di Nuzzo; 100 films sono stati girati a Vico negli ultimi 100 anni, ecco perchè molti degli spazi dedicati al festival, alle proiezioni, all’entertainment e alla musica porteranno il nome di grandi icone del cinema. A maggior ragione, il volto della locandina di questa settima edizione è quello della bellissima Claudia Cardinale (dopo Totò, Mastroianni, De Sica), attesa in penisola sorrentina per il 28 luglio.

48 nazioni coinvolte, 330 produzioni, tra film, documentari e cortometraggi, e una sezione denominata “Mercato” per accogliere e dare visibilità a giovani registi, a case cinematografiche indie che, difficilmente, riescono a trovare un loro spazio all’interno di rassegne storicamente più blasonate.

Anche la Rai ha intuito la forza e l’importanza di tale impegno, al punto di aver messo a disposizione un premio che ammonta a 3000 € per il miglior cortometraggio presentato al Social world film festival, manifestazione che quest’anno si arricchisce di appuntamenti mirati alle famiglie, ai bambini e agli amanti del jazz.

Tema di quest’anno sarà la magia: quella del regista che si nasconde dietro la cinepresa ma anche quella che arriva a Vico grazie alla presenza in strada di giocolieri e prestigiatori, fin dalle 10 del mattino.

Presenti alla conferenza anche Maurizio Capone, non nuovo ad esperienze cinematografiche come attore, e Gigio Rosa, che, con Radio Marte, a Largo Mastroianni (Piazza Umberto I), godrà di uno spazio dedicato in cui ospiterà i registi dei film in concorso e molto altro ancora.

Il programma del festival, che va dal 23 al 30 luglio, è consultabile al sito www.socialworldfilmfestival.com

Ph: Nicola D’Auria

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x