" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Tito e gli alieni è il nuovo film in uscita nelle sale cinematografiche il 07 giungo 2018 e diretto da Paola Randi, con Valerio Mastandrea e Clémence Poésy. Il cast è composto da Valerio Mastandrea, Clémence Poésy, Luca Esposito, Chiara Stella Riccio, Miguel Herrera, John Keogh, Gianfelice Imparato.

La storia si svolge nel Nevada, dove il Professore vive e dopo aver perso la moglie viene a conoscenza della morte del fratello. Ma prima di morire Fidel, fa recapitare un video messaggio da Napoli agli Stati Uniti dove le comunica che i suoi due figli, Anita e Tito, saranno affidati a lui. I due giovani si aspettano Las Vegas, la sognata America vista nei film e invece si ritrovano in mezzo al nulla, nelle mani di uno zio confuso e pigro. E questo in un luogo strano e misterioso dove si dice che vivano anche gli alieni.

“Il film nasce da un’esperienza personale. Mio padre, nell’ultima parte della sua vita, aveva perso la memoria e guardava il ritratto di mia madre morta per conservarne il ricordo. E così ho immaginato un uomo che cercava la voce di sua moglie nell’universo” ha dichiarato la regista Paola Randi.

Il film, Tito e gli alieni, è stato girato tra la Spagna, il Nevada e Montalto di Castro. E’ distribuito da Lucky Red e prodotto da Bibi Film con Rai Cinema e Timvision. E’ la seconda pellicola, dopo “Into Paradiso” (2010) che vede in regia Paola Randi.

Tito e gli alieni, trama e trailer

Mastrandrea interpreta un professore e scienziato napoletano, che vive isolato dal mondo in una casa mobile nel deserto del Nevada, accanto all’Area 51. Mentre dovrebbe lavorare a un progetto segreto per il governo degli Stati Uniti, non fa altro che passare le sue giornate sul divano ad ascoltare il suono dello spazio.
Una vita piatta e monotona, segnata dalla morte della moglie, la cui voce spera ancora di captare. Il suo unico contatto con il mondo esterno, nonché unica fonte di brio all’interno della sua vita, è Stella, una giovane wedding planner che organizza matrimoni per i turisti a caccia di alieni.
La sua esistenza solitaria viene sconvolta dall’arrivo dei due nipoti da Napoli: Anita di 16 anni e Tito  di 7, che il fratello Fidel gli ha affidato prima di morire. Sconvolto dalla notizia della scomparsa di Fidel, il Professore è pronto ad accoglierli e si attrezza, letteralmente, come meglio riesce. Il problema è che i due ragazzini erano convinti di trasferirsi a Las Vegas, e invece si ritrovano in mezzo al nulla, in balia di uno zio sconclusionato e depresso, in un luogo misterioso in cui si dice vivano gli alieni.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami