Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Acerra (NA) – Dall’una e trenta di questa notte, un rogo di vaste dimensioni  si è sviluppato in Contrada Pagliarone, nella zona industriale. Ad andare a fuoco scarti di un impianto di stoccaggio di rifiuti ferrosi.

Una colonna di fumo nero e fiamme altissime. Un rogo tossico di notevoli dimensioni.Esplosioni continue durante la notte. L’ennesimo disastro ambientale. I rifiuti andati in fumo probabilmente contengono plastica e vernice. La nube di fumo era visibile a chilometri di distanza. Nell’aria circostante l’aria è diventata ben presto irrespirabile.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Napoli e di Caserta con un carro schiuma; i pompieri, hanno incontrato non poche difficoltà nel domare l’incendio. Sul posto sono accorsi anche gli ambientalisti della zona che con un drone hanno filmato l’incendio.

Tante le foto e i video diffusi sui social. Tanti anche i commenti di rabbia e disperazione dei residenti in zona che temono per la propria salute.”Poveri figli nostri!” si legge un uno dei post. Nella Terra dei Fuochi sembra non esserci mai pace!

Acerra

Acerra: Papa Francesco nella Terra dei Fuochi

“La presenza di Papa Francesco nelle nostre terre, e in particolare nella nostra diocesi di Acerra, è una grazia speciale perché il Papa viene ad ascoltare insieme ai vescovi, soprattutto delle diocesi più colpite dall’inquinamento, le sofferenze della nostra gente, e per ricordare le altre Terre dei Fuochi d’Italia”- ha detto il vescovo della città Antonio Di Donna

Papa Francesco sarà ad Acerra il prossimo 24 Maggio.

 

(Fonte foto: Facebook)

 

.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi