Angri una settimana importante ed internazionale

PUBBLICITA

Angri una settimana importante ed internazionale

La nota di Cosimo Ferraioli Sindaco di Angri come riporta la sua pagina ufficiale social:

Ci apprestiamo a vivere un fine settimana all’insegna della solidarietà e dello scambio tra culture ad Angri, che da ieri sera sta accogliendo delegazioni di cittadini provenienti dalla Polonia, dalla Spagna, dal Portogallo e dall’Albania, nell’ambito del progetto europeo S.I.C. (Solidarietà per l’Integrazione in tempi di Covid), al quale abbiamo partecipato come comune coordinatore.
Durante il periodo emergenziale, infatti, è emersa la necessità di rafforzare i meccanismi di coesione e integrazione intraeuropei, promuovendo nuove iniziative di interscambio transfrontaliero e coinvolgimento democratico bottom-up fra le città europee.

Un modo per sensibilizzare e sviluppare riflessioni utili sull’impatto delle crisi sulle comunità locali, e condividere così buone pratiche e forme di partecipazione civica, attraverso idee e proposte politiche concrete, nell’ottica della “solidarietà vissuta” che coinvolgerà i partecipanti durante i giorni di permanenza nella nostra città.
Il progetto, nello specifico, coinvolge le città di Montserrat (Spagna), Łomża (Polonia), Setubal (Portogallo) e Vlora (Albania), il Centro di Ricerca Interdipartimentale LUPT dell’Università degli studi di Napoli Federico II e l’associazione onlus “Terre Calde”.
Come segno concreto di solidarietà e impegno, sottoscriveremo un patto di gemellaggio volto a consolidare le relazioni e le sinergie sbocciate durante questa tre giorni, per creare nuovi canali di scambio economico e amministrativo.
Questo progetto a cui abbiamo partecipato con grande entusiasmo e il continuo flusso di turisti che da quasi due anni visita il centro storico, attestano che Angri sta diventando sempre di più una cittadina da visitare, una meta ambita per eventi di spessore, e ora un luogo di interscambio tra culture.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Allo Sport Club Oplonti l’ultima fatica letteraria di Giovanni Taranto

Mala fede, edito da Avagliano Editore, terzo capitolo della saga dedicata al Capitano Giulio Mariani, conferma Giovanni Taranto una delle voci più autorevoli del vasto panorama letterario italiano.

Caivano, muore precipitando nel vuoto: i dettagli

Morto un sessantenne a Caivano nel rione Iacp A due passi dal luogo della morte di Fortuna Loffredo e Antonio Giglio, precisamente nel rione Iacp...

Savoia arriva un nuovo Direttore Sportivo

Savoia dopo l'allenatore anche il nuovo Direttore Sportivo La società di Torre Annunziata ha vissuto una settimana importante. Dopo l'arrivo di Mister Campilongo in panchina...

A Tramonti il progetto #siisaggioguidasicuro

#siisaggioguidasicuro, il progetto per sensibilizzare i giovani ad una guida sicura

Ultime Notizie

PUBBLICITA