Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Casoria – Un incendio divampato durante la notte, forse a causa di un corto circuito. Due anziani ed il loro cane restano intrappolati nella propria abitazione. Fortunatamente, grazie all’intervento dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco, la coppia di anziani ed il loro cane ne sono usciti incolumi.

Casoria, a lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa

Il rogo sarebbe partito da una stufa lasciata accesa durante la notte. La coppia di anziani non si era accorta delle fiamme; a lanciare l’allarme sono stati alcuni vicini di casa. Le lingue di fuoco erano visibili dalle finestre dell’appartamento.

La donna è stata trasportata in ospedale, dove i medici hanno stilato una prognosi di 10 giorni per intossicazione. L’uomo, invece,, ha riportato ustioni al volto e alle mani. I Vigili del Fuoco lo hanno trovato in casa privo di sensi. La prognosi per lui è di almeno trenta giorni.

L’appartamento è stato dichiarato temporaneamente inagibile in attesa delle verifiche strutturali. Occorrerà accertare se il fuoco abbia o meno provocato danni tali da compromettere la stabilità delle mura.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi