Castellammare Di Stabia l’iniziativa dei docenti dell’ICL Denza nel progetto ” Mai più Desdemona”

PUBBLICITA

I docenti dell’I.C. L. Denza sono impegnati per questo 25 novembre 2023, nel progetto “Mai più
Desdemona”

Shakespeare costituisce lo spunto per parlare di femminicidio. I fatti di cronaca sono la triste
realtà per riflessioni da condividere con gli allievi e dar luogo poi, a discussioni guidate sull’argomento. “Mai
più Desdemona” si sviluppa attraverso attività interdisciplinari (Arte e Immagine, Inglese e Italiano) di tipo
laboratoriale, col fine di produrre contributi alla costruzione di una educazione rispettosa della libertà e
contro la violenza sulle donne.

Pitture di volti femminili con gli occhi tristi e spenti e la tecnica del dripping
per riflettere sulla violenza psicologica e fisica subita dalle donne; piccole performances teatrali tratte
dall’Otello, per riflettere sull’epilogo tragico della storia che purtroppo, ancora nel 2023, corrisponde a fatti
reali, superando la letteratura. Ancora, attraverso scritti e letture si tratta de “Le parole pietra” e si
costruisce il Manifesto della comunicazione ostile, in questo caso per promuovere un linguaggio rispettoso
della dignità delle donne. Si costruiscono inoltre delle lanterne, attingendo anche a scritti sul tema, frasi,
disegni significativi, realizzate con la tecnica del caviardage, per illuminare simbolicamente il cammino
verso una educazione non più di tipo patriarcale. Queste attività costituiscono delle “esche” cognitive, per
parlare ad alunni di tredici anni, tra un colore e l’altro, tra un verso e l’altro, tra un disegno e uno spray
rosso, di argomenti seri e difficili come le cause del femminicidio. La mattina del 24 novembre, la D.S.
dott.ssa Fabiola Toricco, sempre attenta ai bisogni educativi degli alunni, nell’aula Pascucci, con i docenti
coinvolti e gli alunni delle terze classi , presenzierà introducendolo, un incontro con la Polizia di Stato, nella
persona della dott.ssa Rita Villani.

Col proprio intervento, la dott. ssa Villani riporterà sua esperienza
professionale agli alunni dell’I.C. Denza e tale contributo avrà un valore enorme per la costruzione della
educazione al rispetto della figura femminile . Gli alunni dopo avere ascoltato, potranno produrre
domande, sciogliere dubbi e relazionarsi con chi può spiegare sul serio cosa sia un femminicidio. Quella
mattina, vigilia della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, gli alunni allestiranno una
installazione artistica con sedie rosse, pitture, lanterne e canzoni, per comunicare che l’I.C. Denza c’è e non
è mai stanco di lavorare alla costruzione della giusta strada: quella del rispetto della diversità di genere,
quella del rispetto della libertà.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Juve Stabia Nessun rimpianto Nessun rimorso , editoriale del lunedi

Juve Stabia ancora una volta lo Stadio Cibali si conferma materia difficile per i colori gialloblu che perdono come spesso è successo nel corso...

Juve Stabia i convocati di Pagliuca per Catania

Juve Stabia i convocati di Pagliuca per la trasferta di Catania   Il tecnico Guido Pagliuca ha reso nota la lista dei 27 calciatori convocati per...

Napoli il pareggio in Champions League

  Napoli gli azzurri pareggiano contro il Barcellona ed è ancora tutto aperto per il passaggio del turno. Il racconto post gara di Gianfranco Piccirillo Le...

Pallacanestro Antoniana il prossimo impegno

Pallacanestro Antoniana il focus di presentazione da parte dell' ufficio stampa per l'ultimo impegno di campionato contro l'University Potenza. Il dettaglio Il doppio turno...

Ultime Notizie

PUBBLICITA