Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Gli attacchi a Fontana ed alla Juve Stabia in questo campionato

Sandro Pochesci allenatore del Fondi, nel posto gara accusa la Juve Stabia di essere come la Juventus, non per la bravura in campo ma per i fatti di calciopoli, avvelenato per la rimonta targata 14454508_10208959798165841_1958891903_n

Lisi e per l’espulsione di un suo calciatore nel finale di gara.

Ecco dagli attacchi alle vespe, Gaetano Fontana, sembra diventato un bersaglio di molti allenatori e dirigenti:

15577583_10209724463802004_1187185496_n

Le vespe battono l’Akragas e Raffaele Di Napoli, non accetta la sconfitta e anche lui si lascia scappare una frase contro Fontana:

Qualche allenatore giovane dovrebbe imparare l’educazione.

Pochi giorni di distanza e le vespe volano a Taranto e Fontana subisce un vero attacco mediatico:

15577578_10209719856206817_1466282296_n

L’ex giocatore del Napoli, in maniera educata analizza la gara con questa frase:

Dominio Taranto? Assolutamente no. La Juve Stabia non ha meritato, ma il pareggio è stato un risultato più giusto.

Prima alcuni giornalisti locali accusano Fontana di essere fazioso ed il vice Presidente dei padroni di casa, Avvocato Bongiovanni, sfoga il suo pensiero seduto vicino al mister come si puo’ notare dalla foto:

Il mister Fontana è simpatico, ma non sono d’accordo con il suo pensiero. Oggi avremmo meritato nettamente la vittoria.

Saranno solo coincidenze ma questo fatto si sta ripendendo spesso e purtroppo sta diventando una brutta abitudine verso Fontana e la Juve Stabia.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi