Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Da Castellammare al Monte Faito in sicurezza, arriva la svolta per la strada di collegamento tra la città e la montagna. Dopo venti anni di inefficienza e abbandono si apre l’iter per il recupero della strada che parte da Quisisana, grazie all’assegnazione e della gara d’appalto per la verifica dello stato dei luoghi e la prevenzione di frane e smottamenti. “Da tre anni abbiamo dato nuovo impulso alla vicenda che sembrava ormai arenata e persa tra burocrazia e lassismo. L’Ente Parco ha lavorato assieme al Comune di Castellammare per non perdere i finanziamenti necessari per riaprire e mettere in sicurezza l’ex mulattiera. Dieci milioni di euro sono in campo grazie anche al lavoro costante del direttore dell’Ente Parco dei Monti Lattari il geologo Antonio Malafronte anche RUP dell’intero progetto.
Buon lavoro all’azienda che si è aggiudicata l’appalto per i saggi e rilievi, il Parco sarà come sempre un partner collaborativo”. Così Tristano Francesco Dello Joio Ravallese, presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x