Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Rovigliano, quarto flashmob per il disinquinamento del Sarno – Se nel Regno Unito l’annuale celebrazione del solstizio d’estate che si tiene presso il sito archeologico di Stonehenge è stata annullata, a Rovigliano, alla foce del fiume Sarno, la vigilia dell’estate è stata celebrata con un vero e proprio rito propiziatorio.

A Rovigliano Quelli della Curva

Dopo l’assordante silenzio del flashmob che da quattro settimane tenta di scuotere le coscienze delle amministrazioni locali affinchè vengano adottate politiche mirate al disinquinamento del fiume Sarno, una vivace e coinvolgente performance di Quelli della Curva ha reso il momento artisticamente rilevante.

“Na tammurriata é meglio ‘e na uerra!”

“Na tammurriata è meglio ‘e na uerra!” – ha detto la voce del gruppo e così a suon di chitarra, violino, tamburelli, putipù e nacchere, ecco diffondersi per l’aria le note dell’Inno al Sarno, il tutto accompagnato da una vivace ad appassionata danza dal ritmo sempre più incalzante.

A far da sfondo un meraviglioso tramonto e lo scoglio di Rovigliano, la cui luce unita alle ombre e alle sagome dei tanti partecipanti ha riportato alla mente le celebrazioni estive di Stonehenge.

Di seguito il video girato dalle telecamere di Sos Stabia.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks