Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Un brutto episodio di inciviltà e stupidità . È accaduto in Vesuviana oggi pomeriggio. Un gruppo di balordi hanno animato la corsa dei pendolari con cori da stadio, urla ed insulti verso i passanti che scendevano dal treno.

Poi, il “gioco” si fa più pesante quando prendono di mira un viaggiatore di colore. Prima lo invitano ad alzarsi ed iniziano a deriderlo “Hai un bel fisico, facci qualche flessione”.

Il malcapitato spaventato, si rifiuta ed inizia l’ira dei balordi. “Non scappare, tanto ti ritroviamo qui!”.

Dopo qualche insulto e l’arrivo di altre persone, il ragazzo riesce a scappare. I balordi però hanno continuato la loro corsa con sigarette accese ed i soliti cori che hanno terrorizzato un vagone di persone.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi