" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo il lockdown, Napoli torna ad essere capitale del cinema. Tantissimi i set aperti in città fino ad ottobre.

Napoli ancora una volta capitale del cinema

Ripartite le riprese di “Qui rido io” di Mario Martone, il film che racconta la vita di Eduardo Scarpetta, padre naturale dei fratelli De Filippo: Eduardo, Peppino e Titina. Tra qualche giorno partirà anche il set di “Benvenuti in casa Esposito” con Giovanni Esposito ed Antonia Truppo.

A fine agosto sarà la volta del set di “Natale in Casa Cupiello” diretto da Edoardo De Angelis, con Sergio Castellitto e Marina Confalonieri. Le scene saranno girate in Via dei Tribunali.

Tutto Maurizio de Giovanni

Riprenderanno a breve anche le ultime riprese della serie “Il commissario Ricciardi”e quelle di “Mina Settembre”Alessandro Gassmann invece girerà “Il silenzio grande” tratto anche questo da un testo di Maurizio de Giovanni.

In autunno

In autunno  sarà la volta del film autobiografico di Paolo Sorrentino “E’ stata la mano di Dio” e di “Il bambino nascosto” di Roberto Andò. Poi sarà la volta del film di Michele Placido “Caravaggio a Napoli” e del film di Giuseppe M. Gaudino “Pompei — La via dell’Abbondanza”, delle serie “Gomorra 5”, della terza serie de “L’amica geniale” e dellaterza stagione de “I bastardi di Pizzofalcone 3” .

Magazine Pragma

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami