Register
A password will be e-mailed to you.

NAPOLI – Presentazione del libro ‘Le nutrici di se’. Un viaggio nella complessità generativa di Marina Boniello, Cinzia Caputo, Antonella Palmisano a cura di Cinzia Caputo (IOD edizioni).

Comunicato stampa

“A tutte le donne che abbiamo ascoltato e che con i loro racconti ci hanno nutrito

In un intreccio a più voci, tra storie di donne, esplorazione del desiderio di maternità e nuove prospettive di apertura alla vita, tra miti, parole e musica, si attraverseranno le pagine del libro “Le nutrici di se”, di Marina Boniello, Cinzia Caputo, Antonella Palmisano, a cura di Cinzia Caputo, IOD edizioni 2019.
Ne discuteranno con le autrici Diletta Capissi, giornalista, Marisa D’Arrigo, psicologa analista. Letture e voce narrante di Matilde Cesaro.

Il libro è una raccolta di storie ed esperienze intense di donne di diverse generazioni che hanno affrontato e vissuto non solo il desiderio ma anche il dolore della maternità. Raccontate in una forma narrativo-evocativa, attingendo dal mito e dalla metafora – di cui Cinzia Caputo è esperta – e dando corpo a un dialogo a più voci e secondo tre diversi approcci: filosofico, psicoanalitico e psicobiologico. Offre dunque spunti e riflessioni, da angolazioni diverse, che aprono a nuove rappresentazioni, inaugurando così modi differenti di correlare cose, persone ed esperienze ancora non prevedibili.
“Attraversare il desiderio di maternità è stato un viaggio – scrivono le autrici – di cui conoscevamo solo la partenza. Spinte dalla domanda che siamo state costrette a porci, da una terra conosciuta, ci siamo ritrovate in una terra nuova che abbiamo potuto esplorare”.

Si ringrazia l’Assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli per la collaborazione organizzativa.

Venerdì 29 marzo 2019, ore17.30
PAN, Palazzo delle Arti di Napoli
Sala Di Stefano
Via dei Mille 60

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi