Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Napoli, Tutto esaurito

Sold out in vista del lungo ponte delle festività pasquali e del 25 Aprile. Solo in alcune zone della città meno centrali è possibile trovare ancora qualche camera libera.

“Siamo di fronte ad un dato che, fortunatamente, si conferma positivo, ma dobbiamo anche ragionare in maniera più omogenea e ricordare un inizio anno al di sotto dei valori raggiunti nel 2018 e nel 2017” – ha detto Antonio Izzo, Presidente di Federalberghi Napoli.

L’importanza di una permanenza più lunga

“Non bisogna sottovalutare l’importanza di una permanenza in città più lunga perché permette ai turisti di visitare luoghi generalmente meno frequentati, ma molto affascinanti, e di distribuire meglio l’indotto prodotto dai flussi di visitatori”.

Il calendario favorevole ha permesso ai turisti di organizzare una permanenza più duratura – dalle 2,5 notti fino ad una settimana. ”

Traino anche una serie di importantissimi eventi

Napoli è una città in fermento:dalle esposizioni di Caravaggio e Canova alle prossime Universiadi;  dalla notorietà delle Catacombe di San Gennaro e San Gaudioso alle vie del set de “L’amica geniale” di Elena Ferrante.

E ancora, proprio in questo periodo, a Napoli si stanno girando le scene del  film “La tristezza ha il sonno leggero”, tratto dal romanzo di Lorenzo Marone.

Dai dati presentati dal Centro Studi Turistici di Firenze e Confesercenti in occasione del lancio della 22esima Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte, Napoli è risultata essere al secondo posto nella classifica delle città d’arte italiane più visitate 

 

 

 

P
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi