Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Scene di follia a Palma Campania

Uno sabato all’insegna della follia quello appena trascorso a Palma Campania. Un uomo 83enne, infastidito dalla musica, è sceso in strada ed ha iniziato a sparare.

Ad avere la peggio è stato Giuseppe Di Francesco, 67 anni, titolare di uno chalet molto noto in città. L’uomo, infatti, è morto in ospedale. Nella sparatoria sono state ferite in maniera grave la figlia ed il genero della vittima, entrambi in prognosi riservata.

L’abitazione dell’anziano si trova al primo piano di uno stabile di Via Trieste e proprio sotto casa sua è ubicato lo storico chalet. La musica del locale disturbava talmente tanto l’anziano da spingerlo a compiere il folle gesto.

L’uomo è stato condotto al carcere di Poggioreale. I Carabinieri hanno sequestrato nella casa dell’anziano un piccolo arsenale.

ULTIMI AGGIORNAMENTI : Secondo quanto riportato dai colleghi del Vesuviano News, sarebbe stato diramato un errato comunicato. Il motivo che avrebbe scatenato la follia omicida dell’anziano uomo non sarebbe stata la musica del locale,  ma un ingresso sito su suolo pubblico di cui l’anziano ne rivendica la proprietà. 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi