Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Pompei – E’ iniziata questa mattina alle 06.30, nel Santuario di Pompei, la recita della Novena di Natale. La preghiera natalizia sarà recitata dal 16 al 24 Dicembre. alle ore 6.30, ad eccezione di Domenica 22 che sarà anticipata alle ore 6:00.

Pompei Novena di Natale

 “La Novena di Natale è il tempo per fermarsi ad adorare il Signore che è splendore, pace, dolcezza, speranza, giustizia, vita eterna. È re onnipotente che si fa umile e s’incarna in un Bambino. Prepariamoci ad accoglierlo col canto e la preghiera insieme alla Madonna del Rosario” – si legge sulla pagina Facebook del Santuario.

Oggi sarà inaugurato anche il presepe nel Santuario.

Pompei Novena di Natale

La Novena di Natale

La novena è un’attività di devozione cristiana che consiste principalmente nel recitare preghiere (come il Rosario) ripetute per nove giorni consecutivi, prima di una Solennità o della ricorrenza della morte di un santo. Il suo nome proviene dal latino medievale novenus (nono). È destinata alla preparazione a una ricorrenza solenne, come il Natale o la Pentecoste, o anche solo per richiedere particolari grazie.

La pratica trae ispirazione dagli Atti degli Apostoli (1,14), dove viene descritto come la Madonna e gli Apostoli pregarono in modo assiduo e concorde nei nove giorni compresi tra l’Ascensione di Gesù Cristo e la discesa in terra dello Spirito Santo durante la Pentecoste.

La novena di Natale inizia il 16 dicembre e si conclude il giorno della vigilia. Durante questa Novena, che richiama i nove mesi di Gesù nel seno di Maria, ci si rivolge in preghiera per invocare la venuta di Gesù, così com’era stato profetizzato nell’Antico Testamento.

La novena è a volte accompagnata da tradizioni che comprendono l’esecuzione di brani musicali eseguiti tradizionalmente dagli zampognari di fronte a presepi pubblici. (Fonte notizie sulla Novena:Wikipedia)

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi