" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Uscirà in libreria il 14 Febbraio. Io ho avuto il piacere ed il privilegio di leggerlo in anteprima. Il titolo è Una storia straordinaria ed è l’ultimo libro di Diego Galdino.

Una storia straordinaria – Trama

Luca e Silvia sono due ragazzi come tanti che vivono vite normali, apparentemente distanti; eppure ogni giorno si sfiorano, si ascoltano, si vedono. I sensi percepiscono la presenza dell’altro senza riconoscersi, fino a quando qualcosa interrompe il flusso costante della vita: Luca perde la vista e Silvia viene aggredita in un parcheggio. La loro vita, sconvolta, li porta a chiudersi in un’altra realtà e il destino sembra dimenticarsi di loro. Due anni dopo, la loro grande passione, il cinema, li fa incontrare e conoscere per la prima volta; Luca e Silvia finiscono seduti uno accanto all’altra alla prima di un film d’amore. I due protagonisti si ritrovano così a vivere una storia fuori dall’ordinario.

Una storia straordinaria

Disponibile anche su Amazon. Clicca qui

 

Diego Galdino, autore di successo internazionale, è considerato dalla critica il Nicholas Sparks italiano.  Più che un libro d’amore, mi piacerebbe definire Una storia straordinaria “un libro di sentimenti”, perché oltre all’amore, in questo libro c’è il coraggio e la paura, c’è la forza e la fragilità, c’è lo sconforto e l’ironia; insomma c’è la vita con tutti i suoi colori e tutte le sue tante sfumature.

 

Diego Galdino

 

Una storia straordinaria è anche un inno alla bellezza, alla bellezza di certe anime e alle bellezze di Roma. Della sua città, Galdino, anche in questo libro, ne descrive con orgoglio ed amore alcuni scorci.  Mi capita spesso, dopo aver letto i suoi libri, di desiderare di compiere un tour nella capitale per ripercorrere, anche fisicamente, i luoghi in cui si muovono i protagonisti dei suoi romanzi.

“La parola “magia” a Roma potrebbe sembrare abusata, ma poi ti ritrovi di sera a passeggiare sull’Isola Tiberina  con l’acqua del fiume Tevere che scorre flemmatico ed impetuoso e ti circonda come se ti volesse far prigioniero, con  quel ponentino che credevi non esserci più…”

Roma

Chi, come me, segue da tempo Diego Galdino, si accorgerà che in questo nuovo romanzo c’è una sorta di gioco di specchi, “un piacevole intreccio” di storie “galdiniane” (ma sì, coniamolo pure questo nuovo aggettivo!).  Non aggiungo altro; vi dico solo che mi sono divertita molto nel ritrovare alcune reference; un bel puzzle, “una caccia al tesoro” per il lettore fedele.

Astuta la scelta di programmare l’uscita del libro nel giorno di San Valentino, nel giorno della Festa degli Innamorati. L’amore di Luca e Silvia, i protagonisti di Una storia straordinaria, è quello che, in fondo, vorremmo vivere un po’ tutti. I loro erano cuori assopiti che inaspettatamente si ritrovano ad essere illuminati dalla luce dell’amore, un amore neanche semplice sotto certi versi, ma in grado di trarre vigore proprio dalle difficoltà.

“Il destino spesso ci sorprende mettendo sul nostro cammino persone con cui saremmo dovuti partire insieme e che invece ci ritroviamo ad aspettare seduti da qualche parte. Perché il bello di una storia d’amore banale e scontatissima non è il lieto fine, ma come ci si arriva”

“L’amore non è mai in ritardo, si prende solo il suo tempo”

Regalare questo libro nel giorno di San Valentino (e non solo nel giorno di San Valentino) equivale ad un’esplicita dichiarazione d’amore.

Una storia straordinaria

Una storia straordinaria (Leggereditore) : una tenera storia, due cuori semplici, un infuso di speranza. Semplicità e Speranza: saranno proprio questi gli elementi alla base del successo internazionale di Diego Galdino?

Buona lettura!

 

Dello stesso autore, ti potrebbe interessare anche:

Caffè letterario…a tu per tu con Diego Galdino – Il primo caffè del mattino

Un libro per l’estate – L’ultimo caffè della sera

Bosco Bianco, romanzo di Diego Galdino – Intervista all’autore

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
" "