Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

 Il Ministro Vincenzo Spadafora, parla delle elezioni che si terranno a Cardito con un lungo post apparso sui suoi canali ufficiali social:

Spadafora – “Anche a Cardito si svolgeranno le elezioni amministrative i prossimi 20 e 21 settembre.
Sono felice che il M5S presenti la sua lista anche se so benissimo che le dinamiche locali rendono questa elezione molto difficile.

Cardito è governata, da anni, quasi sempre dagli stessi gruppi di persone, che si sono alternati con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

E lo dico innanzitutto da cittadino che torna sempre nel suo paese per stare con la sua famiglia e, da due anni, per ascoltare le esigenze di un territorio che mi ha eletto Deputato e di tanti cittadini con cui abbiamo rapporti costanti.

Ho manifestato in tante occasioni la mia piena disponibilità a collaborare con le Istituzioni locali, a prescindere dai colori politici, per il bene di Cardito ma non ho mai ricevuto riscontro di alcun tipo. E non credo che dipenda solo dal fatto che evidentemente non ci sia grande capacità di cogliere e progettare nuove opportunità per la comunità locale ma credo ci sia anche una buona dose di avversione nei confronti di chi da Cardito è partito ed è riuscito a crearsi un percorso politico nazionale.

Anni fa, quando io ero un ragazzo, la classe politica carditese, discutibile o meno per molti aspetti, rappresentava certamente valori e visioni più qualificanti e aveva la capacità di fare squadra nell’interesse di tutta l’area a nord di Napoli.
Oggi non è così, purtroppo.

So bene che secondo alcuni il M5S potrebbe non avere l’esperienza necessaria per affrontare la complessità dei problemi che Cardito, come altri comuni della zona, ha ed io sono convinto che si governi un paese (e il Paese) non solo con la passione e l’onestà – che dovrebbero essere scontate – ma anche e soprattutto con la competenza e l’esperienza.

Credo, però, che Cardito debba provare ad avviare un cambiamento dando fiducia a persone che potranno vivere la loro prima esperienza all’interno dell’Amministrazione comunale, con libertà di pensiero, portando nuove idee, provando a rompere quel sistema incancrenito di sempre e a crescere lavorando sodo all’interno del Consiglio Comunale.

Per questo motivo io sosterrò convintamente tutti i candidati della lista del M5S e Cinzia Puzone e spero che possano farlo molti cittadini per dare un primo importante segnale di cambiamento al nostro paese.

Ovviamente da Ministro continuerò a ribadire sempre la mia piena disponibilità alla nuova Amministrazione comunale, qualsiasi sarà.

In questi giorni sarò spesso sul territorio e spero di incontrarvi in tanti!”

Leggi le altre news della settimana:

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks