Bonus IMU, quali sono le esenzioni attive nell’anno 2023?

PUBBLICITA

Anche nell’anno 2023 sono attive alcune esenzioni e sgravi per per chi paga l’Imposta Municipale Propria, ovvero l’imposta di natura patrimoniale rivolta a chi ha il possesso o la proprietà di un bene immobiliare assoggettato a tale imposta.

Bonus IMU 2023, quali sono?

Per agevolare i cittadini che pagano l’IMU, con la Legge di Bilancio 2020 lo Stato ha introdotto una serie di bonus per determinate tipologie di immobili o di contribuenti.

Nello specifico, le diverse agevolazioni attive sul pagamento dell’IMU sono:

  • Bonus IMU per immobili in comodato d’uso a genitori, figli o parenti diretti: Tale agevolazione cosente di ridurre l’aliquota del 50% qualora l’abitazione sia concessa a parenti in linea retta entro il 1° grado e venga utilizzata come abitazione principale.

Inoltre possono beneficiare dello scont IMU al 50% gli immobili in comodato a genitori, figlio o parenti che rappresentano fabbricati dichiarati di interesse storico o artistico oppure fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati.

  • Esenzione IMU case occupata: si tratta di un’agevolazione che consente al proprietari dell’immobile un esonero dal pagamento dell’IMU qualora l’abitazione sia inutilizzabile perché occupata da terzi.

Per beneficiare di tale esonero è necessario aver presentato una denuncia all’Autorità Giudiziaria per violazione di domicilio, invasione di terreni ed edifici oppure occupazione abusiva.

  • Esenzioni per determinate tipologie di immobili: possono beneficiare dell’esenzione del pagamento IMU le tipologie di immobili destinati ad usi culturali e quelle appartenenti alle categorie catastali E1 fino alla classe E9.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Blockchain nel settore pubblico: casi d’uso

Blockchain nel settore pubblico: casi d'uso. Come la pubblica amministrazione può giovarsi di un'innovazione tecnologica ricca di possibilità-

“Tutta la vita che resta” di Roberta Recchia, recensione

Le tragedie e le rinascite della famiglia Ansaldo: Roberta Recchia debutta con "Tutta la vita che resta", edito da Rizzoli.

Eboli, bambino di 15 mesi aggredito e ucciso da due pitbull

Una tragedia ha scosso la comunità di Eboli. Un bambino di soli 15 mesi è stato ferito mortalmente da due pitbull. I cani, sembra fossero di proprietà di un'amica della mamma del bambini

Torre del Greco, tursiope avvistato in località La Scala

Torre del Greco, Numerose le segnalazioni. Intervento della Capitaneria di porto e Medico Veterinario competente dell'Asl Napoli 3 Sud

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA