Bonus occhiali da vista 2023, in arrivo la piattaforma del Ministero della Salute

Introdotto dalla Legge di Bilancio 2021, il bonus occhiali da vista è rimasto inattivo in attesa dell’istituzione di un fondo annuale per la tutela della salute e della vista. La misura in questione, contenuta nell’Art. 1 comma 437 della Legge di Bilancio 2021, prevedeva infatti l’istituzione di un fondo annuale per garantire la tutela della salute della vista.

Si tratta nello specifico di un fondo, denominato appunto «Fondo per la tutela della vista», che dispone dello stanziamento di un totale di 15 milioni di euro per il triennio 2021-2023, destinati ad agevolazioni per l’acquisto di occhiali da vista o lenti a contatto correttive.

 

Bonus occhiali da vista, che cos’è?

Il bonus occhiali da vista fa parte di quel pacchetto di agevolazioni fiscali pensate dal Governo per contrastare gli effetti economici della pandemia, soprattutto per le famiglie con un reddito più basso. Nello specifico tale agevolazione consente a tutti coloro che devono acquistare un nuovo paio di occhiali o lenti a contatto, purché siano necessari per la correzione di difetti visivi, di beneficiare di un contributo una tantum dal valore di 50 euro.

Per maggiori informazioni: Bonus occhiali da vista

 

Bonus occhiali da vista, come funziona e a chi spetta?

Il bonus occhiali da vista è valido per qualsiasi acquisto di occhiali da vista e lenti a contatto correttive effettuato nel periodo compreso tra l’1 gennaio 2021 e il 31 dicembre 2023. Alle famiglie che avranno i requisiti per richiederlo, il bonus sarà corrisposto sotto forma di voucher oppure sotto forma di un rimborso da 50 euro per gli acquisti già effettuati.

Il voucher (o il rimborso) può essere richiesto una sola volta per ogni componente del nucleo familiare. Questo significa che se un nucleo è composto da tre persone tutte e tre potranno richiedere, una sola volta a testa e fino al 31 dicembre 2023, lo sconto da 50 euro.

Il contributo è inoltre destinato esclusivamente ai membri di nuclei familiari con un Isee non superiore a 10.000 euro.

Nello specifico quindi, per poter ricevere il voucher è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • indicatore Isee non superiore a 10.000 euro;
  • acquisto di occhiali da vista;
  • acquisto di lenti a contatto correttive.

 

Bonus occhiali da vista, come richiederlo?

Il Decreto del Ministero della Salute ha chiarito che l’erogazione del bonus verrà gestista da un’apposita piattaforma online, accessibile anche dal sito del Ministero stesso, e che dovrà essere resa disponibile entro 60 giorni dalla pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale, termine che è stato tuttavia superato.

L’accesso alla piattaforma è possibile tramite SPID, CIE o CNS, e sarà il portale stesso a verificare il possesso dei requisiti idonei per poter beneficiare dell’agevolazione emettendo, in caso di esito positivo, il voucher con un QR code da utilizzare presso i rivenditori accreditati.

In alternativa, per acquisti già effettuati di occhiali e lenti, sarà possibile richiedere un rimborso di 50 euro. In questo caso alla richiesta, da effettuare sempre tramite l’apposita piattaforma online, si dovranno allegare gli estremi della fattura o dello scontrino. Il rimborso verrà successivamente erogato tramite accredito sull’IBAN indicato al momento della presentazione della domanda.

Si ricorda che sarà possibile richiedere i rimborsi solo per i primi 60 giorni dall’avvio della piattaforma online.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Savoia notizie sullo stadio

  Savoia calcio attraverso i canali ufficiali arriva un news per il campionato 2025: La Famiglia del Savoia Calcio ringrazia tutto lo staff dello stadio Vittorio...

Castellammare. 50enne minaccia agenti di Polizia Locale: denunciato

  L'uomo è stato sorpreso e sanzionato mentre sfrecciava su una bici elettrica in Villa Comunale Contrastare l'utilizzo delle biciclette a pedalata assistita in Villa Comunale....

Il quarto Memorial Peppe Rizza per ricordare la freccia di Noto

Il quarto Memorial Peppe Rizza sta per avere inizio Un evento che si rinnova da quattro anni per ricordare ed onorare la memoria di Giuseppe...

Geolier allo Stadio Diego Armando Maradona abbraccia il suo popolo di fans

Tre date ed oltre 145000 spettatori per il debutto negli stadi del rapper napoletano Emanuele Palumbo in arte “ Geolier “.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA