Nuovo bonus bollette: ecco cosa prevede e a chi spetta

Con il Decreto semplificazioni fisco è arrivato un aggiornamento relativamente a quanto già previsto nell’ambito del Decreto Ucraina. Infatti, parliamo di un vero e proprio bonus bollette che si affianca a quelli già decisi qualche tempo fa e che quindi permettono di ricevere degli sconti in bolletta, sia per la luce che per il gas. Questo sconto arriva direttamente sui conti di casa e non c’è bisogno di presentare richiesta, ma viene riconosciuto fino al 31 dicembre 2022 con l’ok al terzo trimestre di quest’anno, ottenuto nell’ultimo Decreto approvato dal Consiglio dei Ministri. La misura è stata più volte modificata dal Governo ma ciò che è certo è che fino a settembre ci sarà una drastica riduzione per le spese in bolletta. Vediamo a chi spetta e come funziona il nuovo bonus bollette.

Nuovo bonus bollette 2022, cos’è

Il bonus bollette 2022 è un aiuto economico che arriva alle imprese e famiglie in difficoltà a causa del rincaro del prezzo su gas e luce. Il Governo ha messo in campo un vero e proprio bonus sociale che prevede la riduzione degli oneri generali di sistema, l’IVA al 5% su gas e anche la possibilità di pagare le bollette in 10 rate fino al 30 giugno, nonché lo sconto sull’IVA per quanto concerne il metano. Il nuovo bonus bollette nell’ambito dell’ultimo Decreto sul caro energia approvato dal Consiglio dei Ministri il 22 giugno, prevede fino a settembre misure e sconti, con uno stanziamento pari a 470 milioni di euro per l’annualità in corso.

A chi spetta il nuovo bonus bollette

Il nuovo bonus bollette spetta a coloro che hanno un ISEE fino a 12.000 euro oppure alle piccole imprese che funzionano in bassa tensione, ovvero al di sotto dei 16,5 kW di potenza. Fino al 31 dicembre poi si applica l’aliquota IVA al 5% sul gas metano e la possibilità di pagare in 10 rate fino alla fine di giugno. Inoltre, sempre nell’ambito del bonus bollette, il Governo a dire la verità, oltre che alle famiglie in seria difficoltà ha voluto pensare anche alle aziende. Per questo è arrivato il credito d’imposta in misura variabile dal 20 al 35% per le spese sostenute per la componente energetica e del gas dedicata alle imprese a forte consumo. Anche questo sussidio dovrebbe cercare di calmierare i prezzi in attesa che questa crisi internazionale sul mercato dell’energia possa concludersi.

Come richiedere il nuovo bonus bolletta

Non è necessario presentare domanda per il nuovo bonus bollette quanto piuttosto il sostegno arriverà in automatico. Coloro che hanno diritto a ottenere lo sgravio, lo avranno anche in base a quella che è la numerosità della propria famiglia oppure alla presenza di un problema di tipo fisico. Dunque, la cosa migliore è verificare in bolletta se si è ricevuta questa opportunità altrimenti, nel caso il nuovo bonus non fosse conteggiato, dovrete contattare il vostro gestore per chiarimenti. ARERA intanto, nella sua pagina istituzionale ha pubblicato il vademecum e le istruzioni per chi volesse maggiori informazioni sul diritto al bonus bollette.

 

 

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia arriva un nuovo top sponsor

Juve Stabia arriva un nuovo sponsor il comunicato stampa ufficiale   S.S. Juve Stabia 1907, DS GLASS nuovo Top Sponsor per la stagione 2024/2025 La S.S. JUVE...

Gemitaiz alla Ex Base Nato di Bagnoli con – THE QVC EXPERIENCE TOUR

Un giovedì 18 luglio di fuoco a Bagnoli, Gemitaiz arriva a Napoli, nella sua unica tappa in Campania, alla ex Base Nato di Bagnoli con il suo atteso concerto organizzato da Veragency e Magellano Concerti.

Angri arriva un ex Juve Stabia

Angri è fatta per Selvaggio.Lo ha comunicato la società con una nota ufficiale 𝗨𝗡 𝗚𝗜𝗢𝗩𝗔𝗡𝗘 𝗘𝗦𝗣𝗘𝗥𝗧𝗢 𝗣𝗘𝗥 𝗜𝗟 𝗖𝗘𝗡𝗧𝗥𝗢𝗖𝗔𝗠𝗣𝗢 𝗔𝗡𝗚𝗥𝗘𝗦𝗘 | 𝗗𝗔𝗟𝗟𝗔 𝗝𝗨𝗩𝗘 𝗦𝗧𝗔𝗕𝗜𝗔 𝗘𝗖𝗖𝗢...

Tragedia a Torre del Greco. Morto 17enne

La comunità di Torre del Greco scossa da una immane tragedia. Il corpo senza vita di un 17enne é stato rinvenuto nelle acque del mare della Litoranea

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA