IT-Alert Campania, nuovi test della Protezione Civile

PUBBLICITA

I telefoni cellulari e gli smartphone emetteranno un suono di notifica molto forte nei prossimi giorni in Campania ed altre regioni italiane.

Il Dipartimento di Protezione Civile ha programmato nuovi test del sistema di allarme pubblico IT-Alert in Campania e altre regioni italiane. Questi test, che fanno parte di una sperimentazione volta a pianificare scenari di rischio specifici su porzioni circoscritte di territorio, sono previsti dal 22 al 26 gennaio.

Le simulazioni di IT-Alert Campania

In particolare, per la regione Campania, sono previsti due test simulati in due giorni differenti:

  • Il 24 gennaio alle ore 12, un test simulerà un incidente rilevante in uno stabilimento industriale (Garolla S.r.l., Napoli). Questo test non corrisponderà a un evento reale ma servirà solo a testare il sistema. Il messaggio di notifica che riceveranno i cittadini sarà: “TEST TEST. Questo è un messaggio di test IT-alert. Stiamo SIMULANDO un incidente industriale nella zona in cui ti trovi. Per conoscere quale messaggio riceverai in caso di reale pericolo per un incidente industriale vai su www.it-alert.gov.it TEST TEST”.
  • Il 25 gennaio, invece, si simulerà l’allarme fittizio per il collasso della diga di Presenzano, interessando vari territori nelle province di Benevento e Caserta.

La funzione dei test

Questi test sono volti a migliorare la familiarizzazione dei cittadini con il sistema IT-Alert, che avrà piena operatività a partire da febbraio. Il sistema IT-Alert è stato creato per fornire informazioni dirette alla popolazione in caso di gravi emergenze imminenti o in corso

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Angri termina la regular season a Monopoli. Granata: “Non ci faremo trovare impreparati”

Angri Basket le ultime novità come riportano i canali ufficiali della società: Ultima sfida della prima fase per l’Angri Pallacanestro. I ragazzi di coach Francesco...

Napoli, confiscato cantiere abusivo nella Galleria Umberto I

La scoperta nella Galleria Umberto I La polizia di Napoli ha effettuato un controllo in un edificio all'interno della Galleria Umberto I scoprendo lavori non...

Savoia arriva un nuovo Direttore Sportivo

Savoia dopo l'allenatore anche il nuovo Direttore Sportivo La società di Torre Annunziata ha vissuto una settimana importante. Dopo l'arrivo di Mister Campilongo in panchina...

Napoli, su Palazzo Reale campeggia un enorme striscione dei disoccupati

eri, 20 febbraio, i disoccupati sono scesi in piazza a Napoli, manifestando e muovendosi in corteo da piazza Cavour a piazza Plebiscito

Ultime Notizie

PUBBLICITA