Massa Lubrense, identificato ladro che truffò per più di 14000 euro, si cercano i complici

I carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno arrestato un 47enne napoletano, accusato di truffa aggravata ai danni di una donna anziana. L’indagine, condotta dai militari di Massa Lubrense, ha rivelato che l’8 gennaio 2024 l’uomo, insieme a complici non identificati, ha truffato una 76enne appropriandosi di 14.500 euro.

La ricostruzione

La vittima era stata ingannata telefonicamente da uno dei truffatori, che si era finto poliziotto, convincendola che il figlio fosse coinvolto in un grave incidente stradale e rischiasse il carcere se non avesse pagato una somma di denaro. Un complice, fingendosi avvocato, si era poi recato a casa della donna per riscuotere i soldi.

L’identificazione

Grazie alle testimonianze e ai filmati di sorveglianza, uno dei responsabili è stato identificato e arrestato. L’uomo è stato portato nel carcere di Poggioreale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Castellammare, ferito dodicenne in Villa Comunale

Un ragazzino di dodici anni residente a Castellammare di Stabia è stato morso da un topo mentre beveva a una fontanella nella villa comunale. La...

Verona ufficiale Paolo Zanetti in panchina

  Verona arriva un nuovo allenatore. Paolo Zanetti è il nome nuovo. La nota ufficiale: Verona - Hellas Verona FC comunica di aver affidato la conduzione tecnica...

Napoli, multe e sequestri a chioschi sul lungomare

La polizia locale di Napoli ha iniziato ieri mattina, su incarico della Procura della Repubblica, un'operazione di controllo sui 19 chioschi presenti sul lungomare...

Europei 2024 Showtime, inizia lo spettacolo

  Europei 2024 stasera inizia la manifestazione che ha visto trionfare gli azzurri allenati da Roberto Mancini. Forza Azzurri E' materia difficile provare a difendere il titolo...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA