Napoli, travolge un kayak e scappa, tragedia a Posillipo

Una donna è morta in un tragico incidente in mare avvenuto a Posillipo, Napoli, quando una barca a grande velocità ha speronato il kayak su cui viaggiava insieme a un uomo.

La dinamica

Il sinistro è avvenuto intorno alle 17.30; il mare era calmo e i due erano impegnati in una tranquilla giornata di sport. La vittima, Cristina Frazzica, 30 anni è stata colpita dall’elica della barca pirata ed è morta a causa delle ferite. Il compagno, avvocato napoletano, è stato soccorso da un’altra imbarcazione mantre il responsabile dell’incidente è fuggito, rendendosi colpevole di omissione di soccorso.

Le indagini

Le autorità hanno lanciato un appello per testimoni e proseguono le indagini per rintracciare il colpevole, mentre monitorano le banchine per identificare eventuali imbarcazioni danneggiate.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Italia verso gli Europei in Germania

  Italia la Nazionale di Luciano Spalletti si gioca il pass agli ottavi di finale ma la strada è veramente complicata: Italia un girone di ferro Il...

Inter vicino il rinnovo dell’allenatore Simone Inzaghi

Tra gli argomenti sul tavolo in casa dell'Inter c'è quello del possibile rinnovo dell'allenatore Simone Inzaghi. Infatti Tullio Tinti, agente di Simone Inzaghi, è...

Napoli, annuncio importante di Di Lorenzo dal ritiro della nazionale

Giovanni Di Lorenzo in conferenza stampa dal ritiro della nazionale italiana ha parlato inevitabilmente anche della sua situazione che lo vede in uscita dal...

Soluzioni archiviazione 2024: le migliori dell’anno

Soluzioni archiviazione 2024: le migliori dell'anno per conservare in sicurezza le tue foto, i tuoi video, i tuoi ricordi.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA