Vico Equense, ruba in una chiesa poche ore dopo la scarcerazione

I carabinieri hanno fermato un 29enne di Vico Equense, che era stato arrestato meno di due giorni prima; la prima volta l’accusa era di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, mentre ora è di furto.

L’ultimo episodio

Durante la celebrazione serale della messa nella chiesa dei Santi Ciro e Giovanni il 29enne ha adocchiato la borsa di una signora anziana momentaneamente appoggiata su una panca, l’ha presa ed è poi fuggito.

Il fermo

Arrivato nella piazzetta vicina ha incontrato i carabinieri e la polizia municipale, che, riconoscendolo, lo hanno sottoposto a controllo. La borsa a tracolla che portava con sé conteneva soldi e documenti della 76enne, chiara prova che si trattava di un furto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Trapani, ultimo atto allo Zecchini di Grosseto: arriva il Campobasso

Ultima partita stagionale per il Trapani che affronterà in finale il Campobasso. Ecco cosa ha detto mister Torrisi ai microfoni dell'Ufficio Stampa.

Il via tra intelligenza artificiale e cinema

Si apre un grande dibattito, se accogliere o meno l’intelligenza artificiale nel mondo del cinema.

NapoliCittàLibro, conclusa con successo la quinta edizione del Salone del Libro e dell’Editoria 20

Grande attesa per l'arrivo di Massimiliano Gallo nella giornata conclusiva di NapoliCittàLibro-Salone del Libro e dell'Editoria

Ue, nuovi dazi per le auto elettriche importate dalla Cina

Auto elettriche e Unione Europea. L'Ue ha annunciato l'introduzione di nuovi dazi sulle auto elettriche importate dalla Cina, con tariffe che varieranno dal 17,4%...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA