Giornata Mondiale della Poesia in compagnia di Maddalena Venuso

Prosegue la Maratona di Versi di Magazine Pragma. Oggi siamo lieti di pubblicare i versi della poetessa Maddalena Venuso

Per celebrare la Giornata Mondiale della Poesia che ricorre il 21 Marzo, oggi siamo lieti di pubblicare uno dei meravigliosi componimenti della poetessa Maddalena Venuso alla quale esprimiamo il nostro sincero ringraziamento per aver offerto il suo contribuito al nostro progetto.

Giornata mondiale della Poesia in compagnia di Maddalena Venuso

Maddalena Venuso è nata a Napoli il 26/5/1961. Docente di lettere Classiche. In precedenza Archeologa a Pompei. Giornalista pubblicista ODG Campania. Scrive, legge, recensisce. Presidente APS Terre di Campania e Premio Terre di Campania. Animatrice culturale.

Di seguito i suoi meravigliosi componimenti. Buona lettura!

Solitudine

Io e la mia solitudine
stiamo bene insieme.
Nessuno ci cerca,
nessuno che abbia
importanza.
E noi ci parliamo,
restiamo abbracciate
narrandoci storie.

 

MATER DOLOROSA

Sei il mio amore
e il mio dolore più grande.
Ti vedo andare per strade non segnate,
sguardo torvo e rabbia repressa.
Non so chi ti ha ferito,
al tuo male di vivere
non rimedia silente tenerezza
né tempesta che scuote i pensieri.
Cullai con te sogni e speranze,
ti nutrii con l’essenza della fede
nell’uomo che ti faceva grande
nella futura mia visione.
Sei il mio amore
e il mio dolore più grande.
Muta pietisco il sorriso franco e sereno
dell’uomo forte della vita e del mondo.
Nell’intricato disegno della mia storia
tracci uno strappo che non so guarire.
Ma lacerato, incerto, a tratti folle
ed altre volte placidamente calmo,
sei ancora il bimbo che il mio pensiero
stringe e che sorreggo, vuote le braccia
inutilmente tese ad accoglierti.
Per sempre Figlio.

 

NOI

Noi
che le parole
le rubammo ai poeti
perché le nostre
disegnassero il vestito
che indosseremo
quando ci rivedremo
Noi
che rincorremmo il sogno
perché lasciammo indietro
il senso della vita
cercandolo smarriti
in viventi simulacri
Noi
che attraversammo gli anni
senza contarli mai
ci ritroviamo adesso
ancora adolescenti
a cantare al giorno
ciò che insieme siamo.

 

Poesia

Poesia è estate rovente,
accecata di luce gialla
inebria cuore e mente.
Poesia è rossa ciliegia
carnosa che riempie la bocca,
succosa nostalgia d’infanzia.
Poesia è cuore di foglia,
accoglie fiore di nuova calla
bianca come petto di gazza.
Poesia è il geco estivo
che a fatica arranca
bigio sul muro ardente.
Poesia è canto di perduta libertà
stagione di una storia pazza
che fa rumore quando se ne va.
Poesia è il gesto stanco
che non sa trattenerti
quando la sera avanza.
Poesia è la parola empia
che narra una bugia
mentre si invola il cuore
in altre verità.

 

Nella stanza

Nella stanza ti guardo
chino sui fogli cercare le parole
osservo i gesti e nella mente
tornano le frasi belle dei giorni
in cui mi apristi il cuore riluttante.
In silenzio ascolto….
se alzi il viso, mi vedi
aspetto gli occhi tuoi pensosi
dove luccica il tuo bisogno
di respirarmi ancora.

Maddalena Venuso
Maddalena Venuso

Ringraziamo ancora una volta Maddalena Venuso e ricordiamo ai nostri lettori che la nostra Maratona di Versi continua. Pertanto coloro che desiderano partecipare e vedere i propri lavori pubblicati sul nostro webzine possono inviare i loro versi all’email pragmaincontrailettori@gmail.com, seguendo le istruzioni disponibili a questo link.

Leggi anche: Giornata Mondiale della Poesia in compagnia di Pellegrino Capuano


PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Elezioni Comunali Castellammare di Stabia una chiacchierata con Gianfranco Piccirillo

Elezioni Comunali Castellammare Di Stabia.Abbiamo raggiunto Gianfranco Piccirillo candidato al Consiglio Comunale con Vicinanza Sindaco con la lista civica "Con la Città." Cosa ti ha...

Napoli, preso il responsabile di diversi incendi al centro

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 29 anni, di origine nigeriana senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine. È accusato di...

Napoli pareggio a casa Fiorentina, il giorno dopo

Napoli un pareggio spettacolare a Firenze ma che alla fine della fiera forse inutile per la classifica. Il racconto post gara di Gianfranco Piccirillo. Napoli...

Giro D’Italia è sempre Jonathan Milan

Giro D'Italia arriva una nuova vittoria per Milan, il comunicato ufficiale della corsa rosa La Maglia Ciclamino, dopo essere rimasta attardata nei ventagli, rientra in...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA